18122017Headline:

Università, convegno su ambiente e salute

“Ambiente e salute un’interazione complessa” questo il titolo di un incontro promosso dall’Università della Tuscia in collaborazione con l’Ausl di Viterbo.  I rischi per la salute sono inequivocabilmente   legati al degrado ambientale, è stato detto dai vari relatori, e agli stili di vita per questo il personale sanitario deve orientare il proprio ruolo professionale e civile per promuovere  la salute anche attraverso scelte di tutela ambientale.

Il professor Alessandro Ruggieri, Magnifico Rettore dell’Unitus ha trattato il tema  su economia e salute. Management, qualità e sostenibilità per le politiche della salute. La stretta correlazione tra salute ambientale ed umana è stata invece ampiamente esaminata dal prof. Giuseppe Nascetti. Il dott. Spera della Ausl ha invece parlato sull’evoluzione diacronica del concetto di salute mentre il dott. Cimarello , sempre della Ausl ha sottolineato l’importanza di sincronizzare ogni azione per ottenere il risultato migliore in fatto di tutela ambientale e della salute. Il prof. Piscopo dell’Unitus ha sviscerato il problema della potabilità delle acque nel viterbese dove , come si sa, c’è il problema “arsenico”. Infine il prof. Merendino, coordinatore dei lavori, ha evidenziato l’importanza di un’azione integrata ed efficace tra le istituzioni.

Tutti i temi trattati hanno posto in evidenza la necessità di migliorare la qualità della vita dei cittadini soprattutto in un territorio , come quello viterbese, ricco di bellezze naturali e paesaggistiche che possono essere maggiormente sfruttate se tutelate correttamente. Tutti hanno concordato sulla necessità di non abbassare la guardia anche perché ogni minima disattenzione in tema ambientale amplifica ogni problema.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da