25112017Headline:

A San Martino vince Alessio Trani

Alessio Trani

Alessio Trani

E pure se Halloween è passato, a San Martino al Cimino c’è ancora voglia di dolcetti e soprattutto di scherzetti. Evidentemente, e ancora di piú se si parla del congresso del Partito democratico, che conferma la sua inclinazione ai colpi di scena, più o meno bassi. Qui l’antefatto è succoso: le divergenze sul candidato alla segreteria viterbese tra i due riconosciuti campioni renziani, Sandro Mancinelli e Francesco Serra, hanno prodotto la classica ritorsione di quest’ultimo, anzi lo scherzetto di cui sopra. Serra, che a San Martino è genius loci più di Doria Pamphili, ha deciso di non appoggiare al congresso viterbese il candidato renziano Massimo Pistilli (nome che non convinceva il dottore) e ha ordinato alle sue truppe castagnate di votate l’altro cavallo. Quello Stefano Calcagnini che, appoggiato da Egidi e Fioroni (e viceversa) aveva ipotecato la vittoria anche prima del congresso cimino. Per la segreteria provinciale, invece, Serra, ha mantenuto il sostegno ad Alessio Trani, il candidato di default dei renziani di casa nostra.
Da questa sinfonia di equilibrismi ne sono scaturiti, ieri sera all’ora di cena, i seguenti risultati che confermano le previsioni: al provinciale, Trani, forte dei voti di Serra, ha battuto Egidi, 82 voti contro i 75 del segretario uscente; al comunale, ecco il ribaltone, con Calcagnini che fa man bassa con 140 preferenze, e Pistilli che si è fermato a 20. Lo scherzetto è servito. Ah, per la cronaca: segretaria del circolo è stata eletta Giorgia Gasbarri. E buon lavoro.

Articoli correlati:

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

1 Commento

  1. Giorgio Molino scrive:

    Pistilli: basta guardarlo. E Serra, evidentemente, ha buona vista.

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da