21102017Headline:

Ad Acquapendente iconografia del sacro

Oggi il Museo della città di Acquapendente offre a turisti ed appassionati l’opportunità di indagare i modi della rappresentazione del sacro nell’arte figurativa, grazie ad un particolare percorso guidato che partirà dalle sale della Pinacoteca, situata nel chiostro di San Francesco, e terminerà nel Palazzo Vescovile, sede centrale del museo. Un appuntamento da non perdere perché costituirà oltretutto l’ultima possibilità di visitare la Pinacoteca prima della sua consueta chiusura invernale.

Il percorso proposto vuole essere un’occasione per cogliere nelle opere in mostra, in particolare nei dipinti raffiguranti santi o scene sacre, i codici propri di rappresentazione della figura sacra, come abbigliamento, postura, attributi e simboli per la definizione iconografica del santo, per comprendere a pieno il significato dell’opera, al di là del suo valore artistico, e scoprire cosa comunicasse ai suoi contemporanei.

Ma le sorprese non finiscono qui. Grazie alla preziosa collaborazione con Ce.di.do – Archivio delle diocesi di Castro e Acquapendente – il percorso di visita toccherà anche l’Archivio Storico Diocesano, dove i partecipanti avranno la rara opportunità di ammirare antichi documenti e reperti che costituiscono le testimonianze dirette di un processo di beatificazione, i cui retroscena verranno sapientemente spiegati dalle archiviste in persona.
Il Museo della città di Acquapendente sarà visitabile anche sabato pomeriggio e l’intera giornata di domenica, con orario di apertura ordinaria. In questo caso la visita guidata non prevedrà nessun approfondimento tematico.

L’appuntamento con iconografia del sacro è dunque per oggi alle 10, davanti alla chiesa di San Francesco. Per partecipare è necessario prenotarsi entro venerdì contattando la coop. L’Ape Regina al numero: 0763-730065; oppure il Centro Visite Comune Acquapendente Numero Verde gratuito: 800 411834 interno zero (dal mar. al sab. 9:00-13:00/16:00-19:00; dom. 10:00-13:00); email: redazione.laperegina@libero.it , web: www.laperegina.it

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da