25092017Headline:

Festival della sostenibilità e del paesaggio

Prende il via oggi la terza edizione del Festival della sostenibilità e del paesaggio rurale, che si svolgerà fino a domenica tra Acquapendente Torre Alfina e Trevinano. L’evento vuole essere un momento di incontro e confronto sulla gestione sostenibile del territorio e la conservazione e tutela del paesaggio; l’obiettivo è di diffondere semi di curiosità e conoscenza per continuare a proteggere e rafforzare il patrimonio naturale e culturale della nostra area.

L’iniziativa, curata dal Comune di Acquapendente e dalla Riserva naturale Monte Rufeno, è un’azione della Carta Europea del Turismo Sostenibile, che vede numerosi operatori economici del territorio coinvolti in un percorso di miglioramento ambientale nella direzione della sostenibilità. La Riserva Naturale Monte Rufeno, e il Comune di Acquapendente che ne è l’Ente gestore, hanno ricevuto da Europarc il riconoscimento della “Carta” con l’approvazione del relativo Piano di Azioni.
La Riserva Naturale Monte Rufeno è la centesima Area Naturale Protetta in Europa e la decima in Italia ad ottenere tale riconoscimento; evidente il valore simbolico che tale coincidenza può rappresentare per coloro che da anni lavorano per e nell’ambiente.
La rassegna di quest’anno, ispirata al tema dell’agricoltura sostenibile, prevede escursioni turistico-naturalistiche a cavallo del confine tra Lazio e Umbria, presentazione di una pubblicazione con spettacolo teatrale, incontri e dibattiti tematici su orto sinergico e gruppi di acquisto solidale, un mercatino bio-equo-solidale.
La partecipazione agli eventi è gratuita. Per le degustazioni e i momenti ristoro sono previsti dei contributi per la copertura delle spese.
Per informazioni: Centro Visite Comune di Acquapendente e Riserva Naturale Monte Rufeno tel. 800/411834 (interno 0) – 0763/730065.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da