25112017Headline:

I semafori di viale Trieste tornano a posto

Così era il semaforo fino a ieri

Così era il semaforo fino a ieri

Il semaforo doppio di viale Trieste non c’è più. Miracolo in tempi strettissimi, da parte di chi di dovere (il Comune), che dopo la segnalazione di Roberto Bandini, riportata da Viterbopost, ha provveduto già nella mattinata di ieri a risistemare la situazione. Record mondiale dell’efficenza, in un momento in cui le amministrazioni pubbliche non brillano certo per attivismo e rapidità. E invece, oplà: in poche ore i semafori pedonali tra viale Trieste, via Gorizia e via del Paradiso sono tornati nelle posizioni giuste. Senza più confondere chi doveva attravesare la strada (studenti, anziani, pendolari) in un punto critico del traffico cittadino. E a proposito, ieri all’ora di pranzo i semafori erano sì tornati a posto, ma l’incrocio era bloccato dalle auto, visto che in questi giorni una parte del semianello è chiusa per lavori e un discreto flusso di mezzi viene a ricadere proprio su viale Trieste.
Comunque, i semafori adesso sono tornati a posto. Sperando che i vandali che li sabatorano non tornino a colpire.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da