23112017Headline:

Parentopoli, passa la linea Angelelli

consiglio civita castellanaAl contrario del ministro Anna Maria Cancellieri, Gianluca Angelelli, sindaco di Civita Castellana, è uscito dalla Parentopoli che aveva rischiato di coinvolgerlo in prima persona, come netto vincitore. Ma soprattutto senza macchia alcuna. Nel consiglio comunale svoltosi ieri sera infatti, Franco Papandrea e Miriam Filippetti, i due consiglieri comunali del Pd coinvolti nella vicenda, hanno rassegnato le dimissioni, così come il giorno precedente aveva fatto il vice sindaco Tonino Innocenzi, di Rifondazione Comunista. Al posto dei due consiglieri dimissionari, che hanno motivato il loro gesto come atto dovuto nei confronti dei cittadini, subentreranno Melania Evangelisti  e Fabrizio Maiolati.

La seduta insomma, è filata liscia come l’olio e le temute bordate contro l’amministrazione Angelelli non ci sono state. Solo i consiglieri Andrea Belloni, Daniela Piunti e Maurizio Romani hanno letto una lettera affermando di apprezzare le dimissioni dei due colleghi, auspicando che i consiglieri degli altri schieramenti politici coinvolti nella stessa vicenda facciano lo stesso. Ma dall’altra parte della barricata si è preferito fare  orecchi da mercante.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

1 Commento

  1. Giorgio Molino scrive:

    Tranquilli, non è niente di serio, è solo una faida tra piddini (dalemiani contro renziani).

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da