23092017Headline:

Teatro di Eta Beta: ci si può iscrivere

Ultimi giorni per iscriversi al corso di teatro integrato organizzato dal dipartimento di Neuropsichiatria infantile della Ausl di Viterbo, diretta dal dottor Marco Marcelli, in collaborazione con l’associazione Eta Beta e la cooperativa sociale Gli Anni in Tasca. A coordinare il progetto è l’educatore professionale Gianpietro Brizi. Il corso si inserisce nelle attività del laboratorio teatrale di Eta Beta, nato nel 1997 da un’idea del compianto neuropsichiatra Giorgio Mauro Schirripa. Il percorso formativo permette a tutti i partecipanti di sviluppare, oltre alle qualità artistiche, la comunicazione e la relazione, promuovendo benessere e salute. Lo scopo finale del corso è una produzione teatrale di alta qualità che andrà in scena a Viterbo il prossimo maggio.

Il corso di formazione è diviso in due gruppi e coinvolge circa 40 ragazzi e/o giovani adulti, tutti con diversi anni di esperienza teatrale alle spalle. Il progetto si avvale di registi professionisti affiancati da educatori professionali e negli anni ha prodotto più di venti rappresentazioni teatrali, alcune delle quali hanno avuto riconoscimenti ufficiali, sia a livello nazionale che internazionale, per la metodologia adottata e per la qualità degli spettacoli.

Il programma formativo ha una durata di circa 7 mesi, da novembre a maggio, e si svolge due volte a settimana nelle ore pomeridiane. Il corso, completamente gratuito e a numero chiuso, si rivolge alle persone tra i 16 e i 35 anni che hanno voglia di mettersi in gioco, di imparare a recitare, di confrontarsi e – soprattutto – di divertirsi. Non è richiesta nessuna esperienza di teatro. A fine corso verrà rilasciato un certificato di frequenza valido per i crediti formativi.

Per informazioni: 333.3148261 – 348.2510462.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da