19042018Headline:

Cubo festival: tre giorni a tutta cultura

Giobbe Covatta

Giobbe Covatta

Ci siamo. Oggi Ronciglione aprirà le porte alla cultura: inizia il Cubo Festival. Tre giorni interamente dedicati alle diverse forme dell’arte. A dare il via al festival alle ore 10.30, presso il teatro comunale “Ettore Petrolini”, sarà la proiezione del film “All human rights for all”, sguardi del cinema italiano sui diritti umani. Un film di trenta cortometraggi, realizzato gratuitamente da autori e maestranze del cinema italiano, quale contributo alla campagna italiana “Human rights day” coordinata dall’associazione culturale Rinascimento. Alla proiezione, rivolta ai ragazzi della scuola media dell’istituto comprensivo “Mariangela Virgili”, interverrà Giobbe Covatta.
Alle ore 11, presso la sala del Collegio, sarà la volta di Martina Pinto, giovane attrice ronciglionese che incontrerà i ragazzi del liceo scientifico “Meucci”. Alla stessa ora, alla sala conferenze della BCC di Ronciglione, si svolgerà il premio Tormillinarte con il maestro Marcello Bufalini e Sesto Quatrini.
Nel pomeriggio le inaugurazioni di installazioni e mostre: “Estensioni” di Luca Cristofori (Palazzo Sogni e Nuvole); “Tribù” di C. Ercoli Bannister per l’A.F.R.(Chiesa della Provvidenza); “Cubik” a cura dell’Aics e AFI (Duomo di Sotto); “Forme di Macramè” di Anna Meloni (Spazio Del Toso in Via Magenta); “Corrugato” di Rinaldo Capaldi (Sant’Andrea); “Title” di Alessandro Ridolfi (Sant’Andrea); “L’arte delle Meraviglie – l’alta moda dei sogni” di Daniela Scavolini (Spazio ex Università Popolare Cimina); “TreeIT an interactive enviroment to rehab the Vico’s Lake” del Gruppo nITro (Piazza degli Angeli); “Sensory View” di A. Pieragostini a cura dell’associazione Andar per Arte (Sala Consiliare del Comune di Ronciglione); “Trafitto” di Silvia Palozzi (Cantina Trappolini); “Gli ospiti della mia casa” di Cianti, Benedetti e Speranza (Sala ex Chiesa del Collegio); “Poltrone & Sofà” di Beppe Madaudo (Laboratorio Antonelli); “Live painting performance” di Cianti e La Fonte (Sala dell’ex Chiesa del Collegio); “Soul Digitizing Art” di Adriana Soares (Cantina delle Maestranze); “Suggestioni dell’Eros” di Cosimo Ferri (Spazio Petrucci).
Per la musica: dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19, nella chiesa di San Sebastiano, audizioni del “Concorso nazionale di tromba Sandro Verzari”; alle 18.30, presso la Chiesa della Provvidenza, Borgo di Sotto, concerto del “Quartetto d’Archi Sibylla”; alle 19, presso la Chiesa San Sebastiano, “Recital per clarinetto” con Gianmarco Casani.

Martina Pinto

Martina Pinto

E ancora. Alle 16, presso la biblioteca comunale “Romolo Bellatreccia”, Alessandro Vettori presenterà il suo libro “Le Reve du diable”, Alterego Edizioni. Alle 18.30, sempre presso la biblioteca, sarà la volta di Giorgio Nisini che, introdotto dalla professoressa Francesca Romana Stocchi, illustrerà il libro, candidato “Premio Strega”, “La città di Adamo”, Fazi Editore.

Non poteva mancare poi un tributo ad Ettore Petrolini, grande artista originario di Ronciglione, e così alle ore 19, presso la sala Conferenze della BCC, Ilde Consales presenterà il suo libro “Petrolini Inedito”, Gremese Edizioni, introdotta da Giuseppe Mannino. Alle 21.30 infine, presso il teatro “Ettore Petrolini” verrà proiettato il film “Petrolini”, con il patrocinio della Cineteca nazionale.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

1 Commento

  1. Giorgio Molino scrive:

    Evviva la cultura senza kappa e soprattutto senza kaffeina!

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da