17122017Headline:

Tarsu, agevolazioni per le famiglie disagiate

Sul pagamento della Tarsu palazzo dei Priori concede agevolazioni alle famiglie in condizioni di disagio socio-economico. Agevolazioni pari a un importo complessivo di 300 mila euro da ripartire tra i richiedenti, aventi diritto. A tanto ammonta infatti il fondo appositamente stanziato nel bilancio di previsione per l’anno 2013. I contributi sono di tre tipologie e vengono assegnati in base all’indicatore ISEE: un contributo pari al 100% della tassa per i nuclei familiari con ISEE non superiore a 8 mila euro, un contributo pari al 50% della tassa per quelli con ISEE compreso tra 8 mila (8.001) e non superiore a 12 mila euro e, infine, un contributo pari al 50% della tassa per i nuclei familiari composti da almeno 5 componenti e con indicatore ISEE compreso tra 12 mila (12.001) e non superiore a 15 mila euro.
“Il Comune di Viterbo – sottolinea il vice sindaco Luisa Ciambella – nell’ambito degli interventi socio-assistenziali, accorda alle famiglie residenti, in condizioni di disagio sociale ed economico, un contributo per il pagamento della Tarsu relativa all’annualità 2013. Un risultato importante ottenuto anche grazie alla collaborazione della minoranza. In un momento come questo, in cui gli enti locali non sono in condizioni di fare tutto quello che vorrebbero fare a favore della cittadinanza per evidenti difficoltà economiche, l’amministrazione tutta, maggioranza e opposizione, è riuscita a stare dalla stessa parte. La parte delle persone in difficoltà che maggiormente risentono del momento di crisi economica. Per garantire una capillare informazione agli abitanti della città e delle frazioni – conclude il vice sindaco Ciambella – nei prossimi giorni verrà inviata un’informativa alle famiglie con specifico riferimento al bando e alle modalità per usufruire delle agevolazioni concesse da questo Comune”.
Per ottenere il contributo previsto tutti gli interessati dovranno presentare specifica e motivata domanda, entro e non oltre il 31 gennaio 2014. Per ulteriori chiarimenti è possibile contattare il Servizio Tributi – Ufficio Tarsu – ai seguenti numeri: 0761 348 311 – 0761 348 312 – 0761 348 303, mail: tributi@comune.viterbo.it .

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da