17122017Headline:

Celleno e Ceresara, uniti nelle ciliegie

I SIndaci piantano il ciliegio dell'amiciziaUn consiglio comunale straordinario ha posto il primo sigillo al patto di gemellaggio e di amicizia tra il Comune di Celleno e quello di Ceresara, in provincia di Mantova, due centri che condividono un’antica tradizione cerasicola.

Ospiti della cerimonia in sala consiliare, la sindaca di Ceresara, Laura Marsiletti e gli altri componenti dell’amministrazione del comune dell’Alto Mantovano, Gianluca Marani, Dante Allodi ed Enrico Burato. La delegazione comprendeva inoltre i rappresentanti delle principali associazioni attive nel territorio.

Alla manifestazione ha partecipato anche l’onorevole Alessandra Terrosi, che ha sottolineato come in un momento difficile per la vita sociale ed economica del nostro Paese queste iniziative assumano grande importanza. Attraverso la stipula di un gemellaggio si rafforza la coesione sociale e si possono attivare scambi di esperienze, di conoscenze e anche di beni e servizi che saranno di vantaggio reciproco, non solo per i due comuni ma per l’intera Tuscia, da un lato, e l’Alto Mantovano dall’altro.

A fine marzo una delegazione del Comune di Celleno parteciperà al consiglio comunale di Ceresara per completare il percorso con l’approvazione del gemellaggio anche da parte del centro mantovano con la firma del giuramento della fraternità. A fine marzo infatti, a Ceresara si tiene la tradizionale Fiera della Possenta, la principale manifestazione annuale che ha una tradizione antichissima.

Dopo il consiglio comunale i due sindaci hanno messo a dimora presso il giardino dei ciliegi un ciliegio nato spontaneamente nel territorio di Celleno, che sarà innestato con una marza di una varietà autoctona di Ceresara. Analogo gesto simbolico verrà effettuato anche dal Comune di Ceresara, piantando un ciliegio che verrà innestato con una varietà cellenese.

Al termine  del gemellaggio, il primo nella storia di Celleno con un comune italiano, si è tenuto il pranzo di benvenuto organizzato dalla Pro loco di Celleno che ha formalizzato l’invito alla cittadinanza di Ceresara a partecipare in massa nel prossimo giugno alla 28a  Festa delle ciliegie.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

1 Commento

  1. Giorgio Molino scrive:

    Viva le squisite cilegie, abbasso la nauseabonda kaffeina!

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da