23112017Headline:

Confcooperative: 500 mila euro alle coop

“Cinquecento mila euro ottenuti nel 2013 grazie alla partecipazione a bandi e avvisi pubblici che hanno permesso di sostenere e di costituire anche nuove cooperative apportando un importante valore aggiunto a tutto il territorio viterbese. È questo uno dei tanti risultati ottenuti da Confcooperative Viterbo nel corso dell’anno appena trascorso”. A dichiararlo ai microfoni di Radiocoop76 è la presidente dell’Unione provinciale delle Cooperative, Bruna Rossetti. “Non solo, ma nel 2013 – prosegue la Rossetti – siamo diventati anche la Confederazione con il più alto numero di cooperative attive di tutto il centro Italia”.

Per quanto riguarda i contributi pubblici ottenuti grazie al supporto di Confcooperative, si tratta di “Incentivi alla creazione di impresa per la promozione dell’occupazione”, “contributi/sussidi de minimis a neo-imprese cooperative” e finanziamenti per l’“Inserimento lavorativo e avvio di soluzioni imprenditoriali di lavoratori”.

“Un 2013 importante – spiega la Rossetti – che ci ha visto in prima linea su moltissimi fronti facendo di Confcooperative Viterbo un vero e proprio punto di riferimento per il mondo delle cooperative. Un 2013 in cui abbiamo consolidato un lavoro di anni, sempre dalla parte delle cooperative e del territorio dove vivono e lavorano. Dalla creazione e strutturazione di nuovi servizi alla nascita di una radio web come Radiocoop76, la voce delle cooperative. Abbiamo inoltre organizzato e preso parte – sottolinea la Presidente di Confcooperative Viterbo – ad eventi come le giornate sulla Dottrina sociale organizzate a Verona, all’Umbria Folk Festival, alla Maratonina di Vallerano. Infine il Natale della cooperazione che, assieme alla promozione dell’attività delle cooperative, ha voluto anche valorizzare la periferia viterbese rendendo anch’essa protagonista di un percorso incentrato su qualità ed eccellenza”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da