26092017Headline:

La domenica del villaggio

Ore 8.30, rassegna stampa. Forse ad una svolta la crisi in Provincia: le trattative in maggioranza sono state affidate direttamente a Chuck Norris.

Federico Viviani

Federico Viviani

Ore 11. Dopo essersi visti vietare l’ennesima trasferta in provincia di Roma, i tifosi della Viterbese preparano la contromossa: ai romani che non posseggono la tessera del tifoso saranno vietate tutte le scampagnate domenicali nella Tuscia.

Ore 13. Giallo alla maratonina dei Tre Comuni. Gli autovelox fissi sulla statale nepesina hanno immortalato un atleta keniano che transitava a 73 chilometri all’ora. Sarà multato e privato di tre punti sulla patente.

Ore 14. Brutta gaffe del Comune nel complimentarsi con la Viterbese per la quinta vittoria consecutiva: “Speriamo che l’abbancamento di punti in classifica non sia solo provvisorio”. Polemiche.

Ore 16. Basket. Nel dibattito sulla nuova legge elettorale, spunta un’interessante proposta della Nuova Fortitudo: doppio turno alla francese con playoff e playout e scappellamento a destra.

Ore 18. Calciomercato. Scambio tra Pescara e Latina. Gli abruzzesi hanno girato ai pontini il centrocampista Federico Viviani e ottengono in cambio Tiziano Ferro, il basco di Antonio Pennacchi  e la comproprietà di Manuela Arcuri.

Il dubbio della settimana. Se a Torino Gigi Buffon ha preso una sbandata per Ilaria D’Amico, per la logica delle proporzioni ci può stare che qui da noi il portiere della Viterbese si prenda una cotta per Luca Tofani?

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

1 Commento

  1. Giorgio Molino scrive:

    Ore 9,30. Chuck Norris prende a calci in bocca e nelle p. gli altezzosi e costosi politicanti dell’amministrazione provinciale.

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da