23112017Headline:

Murialdo, tombolata in favore dell’Ecuador

Una tombolata a premi per sostenere il progetto missionario in Ecuador di padre Sereno Cozza. Oggi pomeriggio, presso il teatro parrocchiale del Murialdo (ore 16.30), torna l’appuntamento con “Sereno Natale”. In tale circostanza sarà illustrato in cosa consiste l’iniziativa di solidarietà e quali possono essere i modi migliori per sostenerla: adozione a distanza di bambini, di insegnanti o altre possibili proposte che potranno emergere dall’incontro. Sarà presente all’incontro anche una giovane viterbese che ha vissuto per un anno come volontaria in Ecuador e racconterà il significato della sua esperienza.

Padre Sereno Cozza è un giuseppino del Murialdo che ha trascorso a Viterbo buona parte della sua vita, prima per la sua formazione negli istituti dei Padri Giuseppini e successivamente, per circa dieci anni, per la sua opera pastorale prestata presso la parrocchia di San Leonardo Murialdo. Ha lasciato a Viterbo, specialmente tra i giovani, un grande ricordo per le sue vulcaniche attività e il suo incessante impegno. La sua attenzione e le sue aspirazioni, però, erano rivolte altrove, laddove il bisogno, il degrado, le necessità più elementari fanno parte del vivere quotidiano: così ha fatto i bagagli ed è andato in missione in Ecuador. Sfruttando il richiamo che lo sport ha sui più giovani, Padre Sereno ha consentito loro di praticare varie discipline, raggiungendo risultati a livello nazionale; ha organizzato la scuola, istituzione per molti sconosciuta e da tanti altri abbandonata; infine, bussando a tutte le porte possibili, è riuscito a mettere in piedi una serie di laboratori – officina meccanica, falegnameria, sartoria, sala computer, orto, pastificio, panificio – dove i ragazzi si preparano alla vita lavorativa.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da