26092017Headline:

La Rete liberale sbarca nella Tuscia

Ignazio Abrignani

Ignazio Abrignani

Questa mattina alle ore 10,30, presso la sala convegni del Mini Palace Hotel, in via della Grotticella, è in programma il convegno organizzato dal coordinamento provinciale di Rete Liberale dal tema “Liberare l’economia – Il sistema produttivo tra persecuzione fiscale ed eccesso dì burocrazia”.

Interverranno l’on. Ignazio Abrignani, vice presidente della commissione attività produttive della Camera, e Giulio Marini. Le relazioni tecniche saranno affidate all’ avvocato Emanuele Antonaci, responsabile nazionale tributario dell’Aitaci, per le questioni relative all anatocismo ed usura nei rapporti di mutuo e c/c bancari ; all’avvocato Carmine Laurenzano, legale dell’associazione Codici, per le specificità nel settore delle perizie econometriche, per la rivelazione dei tassi soglia e del problema Equitalia. Introdurrà i lavori Andrea Goretti, responsabile del coordinamento provinciale di Rete Liberale; concluderà il presidente nazionale di Rete Liberale, Riccardo Lucarelli. Il dibattito sarà moderato da Maurizio Bonanni, editorialista del quotidiano L’Opinione.

“Riteniamo questo appuntamento un’occasione utile per i cittadini e per gli imprenditori viterbesi per approfondire le proprie conoscenze su tematiche importanti, soprattutto in un momento difficile come questo” dice Andrea Goretti. “Provo grande soddisfazione per l’organizzazione dì questo evento – conclude Fabio De Angelis, vice coordinatore provinciale di Rete Liberale –  giacché stiamo dando un segnale forte della presenza del movimento nel territorio viterbese. Siamo sicuri che proseguirà con molti altri eventi a sostegno dei cittadini e delle imprese”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

1 Commento

  1. Giorgio Molino scrive:

    Iniziassero, questi signori onorevoli, ex onorevoli ed onorevoli in fieri, a liberare le loro ben remunerate poltrone prima di cianciare di liberismo.

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da