19082017Headline:

Minifestival: battaglia a furia di acuti

I vincitori di Fabrica di Roma...

I vincitori di Fabrica di Roma…

Le due semifinali del Mini Festival 2014 hanno emesso i loro verdetti. Sabato 22 febbraio al Teatro Tenda “Palarte” di Fabrica di Roma e domenica 23 febbraio al Teatro Boni di Acquapendente, i partecipanti al 17° “Mini Festival di Viterbo” si sono dati battaglia a furia di acuti ed interpretazioni vocali da brivido.
Come sempre, sono stati incoronati i “vincitori di tappa” – uno per ogni categoria – che hanno avuto accesso diretto alla finale di domenica 2 marzo, alle ore 17, al teatro San Leonardo.

Tra una categoria e l’altra, mentre si aspettava che la giuria facesse il suo lavoro, è stato il turno di Desirèe Giove (14 anni, già vincitrice di tre Mini Festival, ormai solo ospite), di Antonello Giovanni Budano dei Costa Volpara (collaboratore fisso del Mini Festival, in qualità di “angelo custode” e “vocal coach” dei partecipanti, ma anche e soprattutto cantante e autore della Scuola di Mogol), del maestro Fabio Barili (presidente della giuria delle semi finali, chitarrista e compositore) e di Giordano Ferri (tenore, una delle “icone” del Mini Festival) intrattenere il pubblico, ovviamente fuori concorso.

Gli altri finalisti sono usciti dalla classifica congiunta delle due semifinali. La giuria – anche quest’anno grande e titolata – avrà un compito difficilissimo e sarà, ancora una volta, presieduta dal giovane tenore viterbese Antonio Poli, “vecchia gloria” del Mini Festival e ormai giunto alla “consacrazione” internazionale.

...e quelli di Acquapendente

…e quelli di Acquapendente

Ai primi tre classificati di ogni categoria andrà il trofeo con l’esclusivo logo del Mini Festival. Tuscia in Jazz offrirà ai primi tre classificati della cat. 3 la possibilità di partecipare, gratuitamente, ai suoi stage formativi estivi. Il periodico “Campo de’ fiori” assegnerà un suo premio speciale. Sarà assegnato un premio di ammissione diretta al concorso televisivo “New Talent TV” del Festival Italia in Musica, per l’edizione 2014/15, da parte del talent scout Marco Petrozzi, direttore del concorso. Il vincitore della categoria dei “grandi” potrà, infine, incidere un Cd demo presso il Binario2 Recording Studio.

La serata finale – che sarà presentata da Giulia Anesini e dal Mago StefanClod (giovanissimo duo delle meraviglie), con le solite “scorribande” di Paolo Moricoli e Pierluigi Alberti e l’ausilio tecnico di Roberto Anesini – sarà allietata da numerosi ospiti, tanti e speciali: prepariamoci ad una “maratona” dagli altissimi contenuti tecnici e spettacolari. L’ingresso al teatro sarà libero.

Come ormai noto, il 17° ”Mini Festival di Viterbo”, è un concorso canoro riservato a ragazzi/e da 6 a 20 anni (divisi in tre categorie) che l’Associazione “Omniarts” organizza con il patrocinio ed il contributo dei Comuni di Viterbo, Acquapendente e Fabrica di Roma, con la collaborazione dell’Associazione Te.Bo, e che fa parte degli eventi di solidarietà portati avanti da “Viterbo con Amore”.

Ecco i vincitori delle due serate:

Semifinale di Fabrica di Roma

– cat. 6-11 anni: Susanna Cerafogli (Oriolo Romano), con il brano “Fa che non sia mai” (Eramo e Passavanti), ex aequo con Giorgia Saponaro (Fabrica di Roma), con il brano “Mi sei scoppiato dentro al cuore” (Mina);
– cat. 12-15 anni: Mattia Sgriscia (Civitavecchia), con il brano “Read all about it” (E. Sandè);
– cat. 16-20 anni: Karima Trombetta (Cerveteri), con il brano “Il gene del bene” (Mina).

Semi finale di Acquapendente

– cat. 6-11 anni: Antonio Marano (Roma), con il brano “Mamma” (C. Villa);
– cat. 12-15 anni: Beatrice Piciollo (Bagnoregio), con il brano “Il futuro che sarà” (Chiara);
– cat. 16-20 anni: Chiara Fiorelli (Roma), con il brano “The house of the rising sun” (Animals), ex aequo con Pamela Tamantini (Viterbo), con il brano “Welcome to burlesque” (Cher).

Articoli correlati:

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

1 Commento

  1. Giorgio Molino scrive:

    E il versatile assessore Bar Elli da Civitavecchia l’hanno già eliminato?

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da