26042017Headline:

Il Comune: parliamo di pace

Giuseppe Dossetti

Giuseppe Dossetti

“Un tavolo tematico per promuovere la cultura della pace in città”. L’assessore ai Servizi Sociali di palazzo dei Priori Fabrizio Fersini annuncia l’istituzione di un tavolo per la pace in occasione dell’ottava edizione del premio Giuseppe Dossetti. Il Comune infatti, nell’ottica delle promozione delle politiche per la pace e la solidarietà, ha organizzato un tavolo rivolto a cittadini ed associazioni al fine di raccogliere idee e proposte di lavoro ispirate ai principi di cui Giuseppe Dossetti si fece testimone.
L’iniziativa dell’assessore Fersini, nata in sinergia con l’assessorato alla Cultura, guidato fino a pochi giorni fa da Giacomo Barelli, e il consigliere delegato alle tematiche della pace Paolo Moricoli, è stata presentata alla città nei giorni scorsi. Presente all’incontro anche il viterbese Daniele Aronne, volontario dell’associazione riminese Papa Giovanni XXIII, assegnataria del premio Dossetti nell’anno 2006 per il  progetto “Operazione Colomba – interventi non violenti in terra di conflitto” .

Durante l’incontro l’assessore Fersini ha evidenziato come l’amministrazione comunale, in linea con gli obiettivi del premio, intenda “stimolare la partecipazione attiva dei cittadini e delle associazioni, con l’obiettivo di diffondere una vera cultura della pace, intesa come cultura dei diritti della persona, della solidarietà sociale, della democrazia e del dialogo tra i popoli. Dossetti fu sacerdote e uomo di pace. Visse in prima persona la Resistenza e lottò per la diffusione dei valori della fratellanza e del rispetto della dignità di tutti gli uomini”.

Il premio, nato nel Comune di Cavriago dove il sacerdote trascorse gli anni giovanili, si rivolge a cittadini e associazioni con sede sul territorio nazionale, che negli ultimi tre anni abbiano compiuto azioni di pace, coerentemente con i principi affermati da Dossetti. Il tavolo tematico organizzato dall’amministrazione comunale, aperto alle associazioni che vorranno presentare idee e proposte di lavoro, è fissato per meroledì prossimo alle ore 16,30, presso la sala riunioni degli uffici comunali di via Garbini.

L’ufficio progetti socio-culturali del Comune è a disposizione per informazioni e spiegazioni, e si può contattare al numero 0761 348591, oppure all’indirizzo mail pmoncelsi@comune.viterbo.it . Il bando del premio è consultabile sul sito web del Comune di Viterbo, all’indirizzo www.comune.viterbo.it., e chi vorrà partecipare dovrà far pervenire la propria candidatura entro martedì 25 marzo presso il Centro Studio e Lavoro “La Cremeria”, Via Guardanavona 9, 42025 Cavriago (RE). e-mail: info@csl-cremeria.it, Telefono: 0522-576911, Fax: 0522/576680.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

1 Commento

  1. Giorgio Molino scrive:

    Fondamentale questa iniziativa del Sor Fersini, i viterbesi sentivano veramente il bisogno di saperne qualcosa di più sul un demagogo clericale e idolo dei cattocomunisti Dossetti.

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da