24112017Headline:

La Cna sforna 14 nuovi pasticceri

Mai lezione fu più dolce. Tutti con le mani in pasta per 120 ore, i quattordici allievi che dal 10 gennaio al 22 febbraio hanno partecipato al corso gratuito per pasticciere cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo, finanziato dalla Regione Lazio tramite la Provincia di Viterbo e gestito da Cna Sostenibile.

Hanno superato due prove per essere ammessi; su oltre 270 aspiranti loro sono risultati i migliori. E così hanno affrontato una interessante work experience in sei pasticcerie associate alla CNA. Alba Dolciaria di Fiorentini Ermanno & C., Le Cose Buone di Renée Abou Jaoudé, Pasticceria Camilli, Pasticceria Catanese di Carbone Antonino e Pasticceria Primavera di Gobattoni Alvaro, Bracalente David & C. a Viterbo, Cioccolateria Santori a Castiglione in Teverina: sono state loro a ospitarli, consentendogli così di vivere una bella esperienza formativa, come hanno sottolineato i diretti interessati. Che ne sono usciti molto soddisfatti in ogni senso, gusto compreso.

La parte di teoria propedeutica alla work experience è stata curata dallo chef Francesco Favorito.

Ed ecco i nomi degli allievi che hanno partecipato al corso: Valentina Baronio, Osvaldo Calevi, Valeria Ceccariglia, Paola Fabiano, Alessandro Frittelli, Alessandra Meloni, Valeria Pacchiarotti, Riccardo Pascucci, Andrea Poli, Rosario Ricci, Nicoletta Spiniello, Francesca Tavani, Alessia Vitali. Nel cuore di tutti loro è rimasto il ricordo di Philipp Bordignon, compagno di viaggio che ha condiviso con entusiasmo la fase iniziale del corso. E che oggi purtroppo non è più tra noi.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

1 Commento

  1. Giorgio Molino scrive:

    Kaffeina, al contrario, sforna solo pasticcioni.

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da