17112017Headline:

La domenica del villaggio

Ore 8.30, rassegna stampa. Il sindaco Michelini spiega il suo progetto di realizzare un centro agroalimentare alla Volpara: “Così i viterbesi sapranno finalmente dove comprare i pomodori da tirarci”.

Ore 9. Il presidente della Lazio Lotito avrebbe fatto pressioni per non far entrare gli striscioni di contestazione stasera all’Olimpico per la sfida contro il Milan. Pare che non li abbia graditi perché non erano scritti in latino.

Ore 13. Doppia beffa per il Rieti: perde 1-0 a “Villanova” e resta intrappolato per dieci ore nel solito megaingorgo di via Garbini. Polemiche.

Ore 15.30. La Virtus Cimini, in un comunicato, smentisce le voci di un ritiro dal campionato di Seconda categoria: “Non è assolutamente vero. Abbiamo solo cambiato nome in Virtus Cinipide”.

Ore 17. Ciclismo. Si è conclusa la 105esima edizione della Milano-Sanremo: hanno vinto i Jalisse.

Ore 18. Basket. Silvio Berlusconi fuga ogni dubbio in merito alle anticipazioni della stampa: “La probabilità che i miei figli si candidino alle prossime elezioni europee sono le stesse che ha la Defensor di vincere una partita”.

Ore 20. Nuove rivelazioni sui ritrovamenti archeologici a Valle Faul: si tratterebbe di un antichissimo ascensore costruito nel 1200 coi fondi del progetto Plus.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

1 Commento

  1. Giorgio Molino scrive:

    Ore 21. Philip Red from Trieste si (auto)candida alla presidenza della Repubblica degli Stati Uniti d’America.

    Ore 21, 05. Un’ambulanza trasferisce Philip Red from Trieste al suo nuovo domicilio: l’ex manicomio criminale di Montelupo Fiorentino.

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da