26092017Headline:

Più cartelli per guidare sicuri

guidasicuraL’assessorato alla Viabilità della Provincia è in prima linea in materia di sicurezza stradale, non soltanto nel campo della prevenzione, ma anche in quello non meno importante della sensibilizzazione. Nelle ultime settimane sono stati attivati numerosi interventi nelle otto zone in cui è suddivisa la rete viaria provinciale. Interventi tuttora in corso di esecuzione che hanno riguardato il ripristino del manto stradale, la rimozione delle frane, il rifacimento della segnaletica orizzontale. Ora si aggiunge anche l’attuazione del piano provinciale per la sicurezza stradale. Lo comunica l’assessore alla Viabilità Carlo De Angelis che spiega nel dettaglio l’iniziativa.

Il piano è stato predisposto dall’Osservatorio provinciale sulla sicurezza stradale ed è finanziato nell’ambito del programma di sicurezza stradale nazionale. La campagna consisterà nella installazione di apposita cartellonistica volta a sensibilizzare l’utenza sui maggiori rischi connessi alla guida. Si tratta di cartelli bifacciali di dimensione 200×150 che su sfondo nero, giocando sul contrasto cromatico bianco/rosso, richiamano l’attenzione sui tre principali fattori che sono causa di incidenti.
Innanzitutto l’alcool che sulla base delle rilevazioni statistiche costituisce oggi la più frequente causa di incidenti stradali. Il messaggio punta a sensibilizzare l’utente a non mettersi alla guida dopo aver consumato alcolici. C’è poi l’uso del telefono mentre si è al volante, altra abitudine purtroppo dura a morire; il secondo messaggio invita quindi a prestare la massima attenzione mentre si guida evitando di chattare. Infine l’ultimo cartello contiene l’invito a rispettare i limiti di velocità che da sempre costituiscono un valido strumento a sostegno della sicurezza stradale, quale deterrente all’alta velocità.
La campagna sarà diffusa a tappeto su tutte le arterie provinciali, dalla Verentana alla Nepesina, dalla Cimina alla Teverina, dalla Tuscanese alla Tarquiniense, dalla Onanese alla Vitorchianese. I primi cartelloni saranno installati sulla Tuscanese.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

1 Commento

  1. Giorgio Molino scrive:

    Guida sicura? Allora rifacessero nuove le scassatissime strade provinciali, invece di sparare annunci e caxxate.

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da