27072017Headline:

Caprarola parla cinese

Il sindaco Eugenio Stelliferi

Il sindaco Eugenio Stelliferi

Sarà firmato oggi il protocollo d’intesa tra il Comune di Caprarola e la Italy China Friendship Association (Icfa), fondata da Yan Wang, presidentessa dell’associazione culturale Sardegna Cina. L’obiettivo è lavorare di comune accordo per la realizzazione di un progetto di gemellaggio tra Qingyang e Caprarola. Un’occasione di primaria importanza per l’amministrazione guidata dal sindaco Eugenio Stelliferi, al fine di incrementare le relazioni internazionali del paese cimino e far conoscere sempre di più il suo patrimonio culturale.

La Icfa (www.icfa.eu) è un’associazione senza scopo di lucro, costituitasi nell’ottobre 2012 con l’obiettivo di realizzare un ponte tra le due culture, cinese e italiana, per contribuire a sviluppare la reciproca conoscenza con strumenti e attività di valorizzazione e promozione delle singole peculiarità ed eccellenze territoriali, al fine di promuovere la cooperazione bilaterale sul piano dello sviluppo socio-economico e culturale, con particolare riferimento a questi settori: beni culturali; studi accademici, scientifici e artistici; turismo e sport; moda e artigianato; agroalimentare; promozione e sviluppo di attività imprenditoriali; servizi alle imprese; istruzione, formazione e amministrazione pubblica locale.

La Icfa può contare con due partnership cinesi di primaria importanza: Cpaffc e Wtcf. Cpaffc (The Chinese People’s Association for Friendship with Foreign Countries, www.cpaffc.org.cn), presieduta da Li Xiaolin, figlia dell’ex presidente cinese, è un’istituzione diplomatica che gestisce rapporti di amicizia per conto del governo della Cina in tutto il mondo e lo scorso giugno ha siglato il protocollo ufficiale con Icfa alla presenza del vice presidente di Cpaffc Li Jianping.

Wtcf (World Tour Cities Federation, www.wtcf.org.cn), presieduta dal sindaco di Pechino Wang Anshun, conta ben 108 membri tra cui Londra, Mosca, Zurigo, Washington, numerose città cinesi e anche italiane con Roma e Milano.

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da