23072017Headline:

Coldiretti, un focus sull’olivicoltura

coldiretti olio

La Coldiretti di Viterbo, in collaborazione con l’organizzazione dei produttori Latium, ha organizzato un focus di approfondimento sulle nuove norme applicative delle disposizioni del registro di carico e scarico, professionalmente illustrato da uno dei tecnici di riferimento di Coldiretti Viterbo, Veronica Sorato. La novità riguarda tutti i produttori olivicoli e per questo Coldiretti da tempo ha già attivato il proprio servizio tecnico in tutta la Tuscia.

L’incontro si è aperto con l’intervento del Presidente Coldiretti Viterbo, Mauro Pacifici, e quello del Presidente di Coldiretti Lazio e dell’O.P. Lazio, David Granieri, ed è proseguito con un dibattito grazie al quale si sono innescate molteplici domande che hanno permesso di analizzare compiutamente gli aspetti tecnici agli oltre 45 produttori e frantoiani presenti.

Il direttore di Coldiretti Andrea Renna, ha messo al centro i problemi dell’olivicoltura della Tuscia rimarcando anche i dati relativi alla produzione e alla certificazione delle Dop in provincia di Viterbo. “Molto è stato fatto – ha detto Renna – ma si può ancora cercare di ottenere risultati più positivi, rispondendo così alle esigenze dei produttori che, con sacrificio e passione, lavorano per migliorare la qualità. La voglia di crescita, di poter dotare le aziende di strumenti che possano rispondere alle esigenze crescenti del mercato e dei consumatori, rappresenta il punto cardine su cui ampliare la nostra attività” ha concluso Renna.

Il direttore di Coldiretti inoltre, prima di dare appuntamento per l’istituzione di una consulta dell’olio targata Coldiretti, ha ricordato i prestigiosi riconoscimenti ottenuti dai produttori viterbesi nell’ambito del concorso Orii del Lazio 2014. “Il livello professionale delle nostre imprenditrici ha, ancora una volta, fatto la differenza, conquistando – ha sottolineato Renna – ben dieci premi”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da