23062017Headline:

Eta Beta, gran ballo alla Grotticella

Quattordicesima edizione per il Gran Ballo di Eta Beta, l’evento che sabato 5 aprile invita a raccolta amici e sostenitori dell’associazione onlus viterbese per uno straordinario appuntamento con la solidarietà a favore dei ragazzi diversamente abili. Luogo della serata, che avrà inizio alle ore 20.30, è il salone della parrocchia di Santa Maria della Grotticella in Via della Mazzetta.

Ad organizzare, oltre ad Eta Beta, anche “Viterbo con amore”. “Questa manifestazione – spiega Pietro Di Bella, storico volontario di Eta Beta – rappresenta ormai il motore propulsore di tante nostre attività, in quanto permette la realizzazione di numerosi progetti sportivi, culturali e ricreativi per i nostri ragazzi, in collaborazione con l’Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria infantile della Ausl di V iterbo e con la cooperativa sociale Gli Anni in Tasca”.

La serata prevede, come è ormai tradizione, musica e balli e una grande cena. L’intero ricavato sarà destinato all’associazione Eta Beta per la realizzazione di progetti di carattere educativo-riabilitativo per ragazzi diversamente abili.

Le attività di Eta Beta ovviamente non si fermano qui, in quanto sono in cantiere varie iniziative per la primavera, tra cui il teatro integrato e il trofeo di vela intitolato a Giorgio Maria Schirripa. Per informazioni e prenotazioni: Pietro (338 5932590) e Antonella (347 6640532).

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da