28052017Headline:

Sabatini: “Soltanto le solite promesse”

Fabio Melilli, neo segretario regionale del Pd

Fabio Melilli, neo segretario regionale del Pd

“Parole, parole, parole”. Canta, Daniele Sabatini, ma quello del consigliere regionale del Nuovo Centrodestra è un attacco durissimo nei confronti del governatore Zingaretti e della sua (poca) considerazione nei confronti della Tuscia. Questo, all’indomani della passerella del presidente a Viterbo, e soprattutto dopo che la stessa Regione ha approvato un finanziamento di 20 milioni di euro alla provincia. Di Rieti.

“E’ passato un anno dall’insediamento del presidente Zingaretti, e siamo ancora al punto di partenza – scrive Sabatini – Ieri, durante la passerella spot a Viterbo, Zingaretti ha deliziato la platea con i suoi annunci e le belle promesse,  a lui tanto care. Ci chiediamo con quale faccia, visto che per la nostra provincia la sua azione politica è stata del tutto inconsistente. Non comprendiamo, perciò, i suoi toni entusiastici e quelli della sua maggioranza, trasformatasi in questi dodici mesi in claque pronta ad applaudire e ad esaltare, in modo esagerato e inopportuno, ogni minimo passo compiuto (soprattutto non compiuto) da quest’amministrazione.

Eppure, c’è un’altra realtà che ieri a Viterbo Zingaretti non ha raccontato: ossia, che il nostro territorio sta diventando la pattumiera dei rifiuti romani da qualche mese. Oppure, poteva darci spiegazioni sulla vicenda arsenico e sulla seconda fase degli interventi che dovrebbe essere completata – in teoria ma non si hanno conferme precise –  entro il 31 dicembre 2014. Tema, questo, che assume particolare rilievo dopo l’allarme lanciato dall’Isde (Associazione italiana medici per l’ambiente) di Viterbo che afferma come, a due anni dai risultati dello studio epidemiologico sull’ incidenza dei tumori, gli interventi a tutela della salute delle popolazioni dell’Alto Lazio siano ancora inadeguati, incompleti e insufficienti.

O ancora. Avrebbe potuto parlare del motivo per cui la sua maggioranza non ha approvato le nostre richieste in merito allo stanziamento di 7 milioni per il completamento della Orte Civitavecchia.

Inoltre, vorremmo venissero scongiurate alcune ipotesi sciagurate, come il possibile spostamento dell’Ares 118 da Viterbo a Rieti. Senza essere maliziosi, non vorremmo iniziasse  a pesare l’effetto Melilli (segretario regionale del Pd, originario proprio di Rieti). Anche perché, proprio ieri la Regione ha approvato una delibera che prevede un accordo di programma per il rilancio dell’economia reatina, dove vengono messi in campo 20 milioni di euro.

Ma su questi aspetti, Zingaretti si è chiuso nel solito silenzio. Attenendoci alla realtà, gli interventi per il nostro territorio, forse il presidente li ha soltanto immaginati, visto che risultati concreti ancora non ce ne sono”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da