28052017Headline:

Un week-end per chi va di corsa

Maria Chiara Parigi

Maria Chiara Parigi

Della serie: se non so matti non ce li volemo. Parte stamani (ore 7, da stabilire giorno, mese e anno di rientro) da piazza Atleti azzurri d’Italia, il primo campionato nazionale Uisp di Ultra trail. Ovverosia una gara di ottanta chilometri (a piedi, e di corsa) sui sentieri dei monti Cimini, con un dislivello positivo (punti di vista) di 4000 metri. Partecipa la campionessa Maria Chiara Parigi, bronzo agli ultimi mondiali (ancora viva). La zuppa (gergo tecnico) è inserita nel campionato Iuta, Trail Medio. E prevede anche la quarta edizione della monti Cimini marathon (stavolta appena quarantatré chilometri).
Domani invece tocca alla terza monti Cimini run (21 km) e alla monti Cimini walk (11,5 km, dedicata ai camminanti). La manifestazione vedrà coinvolti circa quattrocento partecipanti, che si muoveranno sui sentieri della Palanzana, monti San Valentino, Montalto, Cimino, Venere, Fogliano e riserva naturale del lago di Vico.
Patrocinata dalla Provincia e dai comuni di Viterbo, Soriano e Canepina, la giornata rientra in un progetto di valorizzazione del territorio proposto dalla Asd Ecomaratona dei monti Cimini, riguardante la riscoperta di un sentiero capace di riunire i paesi del comprensorio sotto il simbolo di San Pietro in Tuscia.
Sport, turismo, storia, tipicità locali, arte, natura e enogastronomia, sono i capitoli che riassumono il tutto. Un evento più che internazionale, vista la partecipazione di numerosi stranieri e dato anche il movimento che ruoterà attorno al PalaMalè.
Se non bastasse, sempre domani, per gli appassionati di pesca si svolgerà il quinto “trofeo Giorgio Rossetti, divertimento e solidarietà”, al lago della Ginestra (seduti e comodi stavolta). Come ogni anno il ricavato delle iscrizioni andrà in beneficenza in base agli obiettivi stabiliti dall’associazione Viterbo con Amore.
Chiude, non in ordine di importanza, la tappa su Vallerano del Walk in Tuscia. Due i percorsi (5 e 10 km) di impegno medio, immersi nei castagneti della zona. E (parlando finalmente di cose serie) qualora i walkers volessero fermarsi a pranzo, potranno rifocillarsi alla trattoria “La Bettala”, che farà senza dubbio dimenticare tutte le fatiche di cui sopra.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da