26052017Headline:

Una risposta alle famiglie con disabili

Marcello Meroi

Marcello Meroi

Il presidente della Provincia Marcello Meroi ha preso parte ai lavori di presentazione del progetto Fondazione di Partecipazione – Famiglia per sempre, voluto dalla Consultazione provinciale della disabilità. Il progetto prevede la messa in rete di diverse associazioni che sul territorio operano nel settore del volontariato con l’obiettivo di dare risposte alle famiglie con figli disabili angosciate dal “dopo di noi”, ossia dal problema di chi si prenderà cura dei propri figli in futuro. Da qui quindi l’idea di costituire questa Fondazione per dare risposte alle angosce dell’oggi per il domani.

“La Provincia di Viterbo – ha detto il presidente Meroi – guarda con grande attenzione al mondo del volontariato ed è pronta a sostenere questa iniziativa. Purtroppo gli enti locali negli ultimi anni si sono visti ridurre drasticamente anche i fondi destinati al sociale e questo è inaccettabile, perché se è vero che c’è l’esigenza di ridurre i costi e risparmiare risorse, non è pensabile che il risparmio avvenga sulla pelle di chi vive situazioni di difficoltà, ad iniziare dalle famiglie con disabili al proprio interno. Fortunatamente sul territorio esistono e sono operative tante associazioni di volontariato che gestiscono con grandissima professionalità ed efficienza servizi essenziali per l’assistenza ai disabili, ma questo certamente non può costituire un alibi per chi è chiamato a dare risposte alle emergenze sociali. Il percorso intrapreso dalla Consulta provinciale della disabilità attraverso la realizzazione di questo progetto – ha aggiunto Meroi – è sicuramente la strada migliore per favorire un dialogo ed una collaborazione sempre maggiore fra Istituzioni e associazioni presenti ed operanti nella Tuscia, per dare sicurezza alle famiglie con parenti disabili e soprattutto a quei genitori che, in età avanzata e con problemi di salute, non hanno più la possibilità, né la forza, di assistere i propri cari. Queste famiglie non vanno lasciate sole, e attraverso questo progetto sarà più agevole fornire loro risposte concrete ed una speranza per il futuro. La Provincia – ha concluso – non farà mancare il suo supporto”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da