24052017Headline:

Vitorchiano, concorso per cortometraggi

Preparativi in corso per la quinta edizione di Edu, il festival dei saperi educativi in programma a Vitorchiano il 23 e 24 maggio 2014. Sulla scia del successo dello scorso anno (oltre 40 partecipanti nazionali e internazionali), l’Istituto Progetto Uomo, organizzatore dell’evento, in collaborazione con l’Anep (Associazione nazionale educatore professionale) ripropone l’Edu Short Movie, concorso dedicato ai cortometraggi che devono avere, come focus centrale dell’arco narrativo, l’osservazione di fenomeni sociali o relazionali che possano essere da stimolo a ri-educare una società, che con il tempo si è persa o forse, è semplicemente andata in letargo.

Il tema di questa edizione è la fragilità e le opere devono pervenire entro il 30 aprile 2014 all’indirizzo: “Istituto Progetto Uomo – Via Ortana 19 – 01030 Vitorchiano (Vt)”, indicando sulla busta la sigla “Edu Short Movie”. La giuria assegnerà un premio di 500 euro al miglior cortometraggio e una targa ai migliori regia, fotografia, montaggio, attore e musica originale. Il regolamento, la scheda d’iscrizione e liberatoria sono scaricabili dai siti www.istitutoprogettouomo.it e www.anep.it (per ulteriori informazioni tel. 347.5181515 – email: robustelladonato@gmail.com).

Edu – Festival dei saperi educativi, arrivato quest’anno alla sua quinta edizione, si pone come obiettivo quello di riflettere su alcune criticità di un paese, l’Italia, in un momento di cambiamento piuttosto difficile, nel quale recuperare punti di riferimento, per affrontare con serietà e creatività le nuove sfide sociali, a favore di un investimento del patrimonio educativo e culturale, diventa fondamentale. La manifestazione avrà come location il suggestivo borgo medioevale di Vitorchiano, a pochi chilometri da Viterbo, ricco di monumenti e scorci caratteristici. Info: www.festivaledu.it.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da