08122021Headline:

Club enogastronomico: serata sui colori

Il club enogastronomico organizza una serata dedicata ai colori del benessere. Nella scelta di un cibo infatti, i sensi giocano un ruolo fondamentale: basti pensare al gusto, al sapore di un alimento per renderci conto di quanto diamo importanza alle nostre percezioni. Purtroppo oggi con le lavorazioni industriali molto spesso queste nostre antenne sensoriali vengono tratte in inganno; perché un alimento che accende il gusto, che profuma intensamente e che ha colori appariscenti non sempre si può dire che sia sano.

Uno dei nostri sensi che di solito ha un ruolo secondario nell’alimentazione è la vista ritenendo questo un elemento superficiale e dando per scontato che le carote siano arancioni, i pomodori rossi o i piselli verdi. Invece studi moderni hanno scoperto che i pigmenti che colorano la frutta e la verdura non hanno solo una funzione visiva ma producono effetti benefici su tutto l’organismo. Questi pigmenti denominati fitonutrienti che contengono sostanze come i flavonoidi, i fenoli, i terpeni, vitamine e altro svolgono funzioni importanti per la salute del corpo. E proprio in base ai colori svolgono azioni diverse.
La Unaproa, associazione di produttori ortofruttiferi e agrumari, ha registrato il marchio dei cinque colori del benessere: il rosso, il bianco, il blu/viola, il giallo/arancio e il verde che questa sera, presso il Resort Terme dei Papi, saranno gli incontrastati protagonisti della conviviale studiata dallo chef Eugenio.
Prima della cena Massimo Murri terrà una conferenza sull’importanza della frutta e della verdura rapportata proprio alla loro colorazione.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da