24092021Headline:

Nepi, per il neo sindaco debutto culturale

??????????????????????

Ha riscosso un successo di pubblico senza precedenti a Nepi la manifestazione organizzata dall’associazione culturale “Antiquaviva” con la presentazione del libro “Santa Croce – la chiesa e i suoi affreschi” della storica dell’arte Paola Berardi, nella cornice della sala nobile del Comune.

Il volume, pubblicato da Antiquaviva in collaborazione con la Contrada Santa Croce del Palio del Saracino, tratta di uno studio inedito sugli affreschi ancora custoditi nell’edificio ridotto ormai a rudere. Esso è corredato da una particolareggiata rassegna fotografica di Antonio Tronca e rientra nella collana di ricerche dedicate alle chiese di Nepi realizzata dall’associazione, giunta ormai al suo XVI anno di attività.

Alla presentazione sono intervenuti oltre all’autrice il neo sindaco di Nepi Pietro Soldatelli , il priore della Contrada Santa Croce Carlo Cavalieri, il presidente di Antiquaviva Daniele Soldatelli e tra gli illustri ospiti presenti in sala anche i consiglieri comunali Francesco Bacchiocchi e Susanna Burdese.

Ha aperto la manifestazione il sindaco Pietro Soldatelli che, come socio da vari anni di Antiquaviva, condivide molto l’interesse per le attività culturali ed il patrimonio storico-artistico locale. Essendo uno dei suoi primi impegni pubblici da primo cittadino tanta gente è venuta ad ascoltarlo ed egli ha sottolineato che l’azione politica deve rispondere alle esigenze del suo territorio; è necessario, quindi, fare il possibile per il rilancio della cittadina con un abbassamento della pressione fiscale, lo sviluppo dell’economia, l’incremento dell’occupazione e del turismo. Fondamentali la promozione di eventi e manifestazioni culturali che abbiano come fine la valorizzazione del territorio, indispensabili per attrarre turisti a Nepi e contribuire a riavviare l’economia locale.
???????????????????????????????

L’intento principale del volume presentato secondo il presidente Daniele Soldatelli è quello di cercare di sensibilizzare tutti al recupero della Chiesa di Santa Croce, testimonianza di architettura e decorazione romanica, che necessita di un urgente restauro, possibilmente anche con il coinvolgimento di sponsor. A tale riguardo, il sindaco di Nepi ha aggiunto di avere molto a cuore questo monumento e suo grande desiderio sarebbe che i nepesini potessero riappropriarsene, essendo non più visitabile da tanti anni e avallerà le iniziative che sorgeranno per un suo restauro. L’ incontro è stato arricchito da alcuni intermezzi musicali dell’Ensemble strumentale Amerina diretta dal maestro Laura Ammannato, che dirige anche la Corale Gregoriana di Antiquaviva e dalla lettura di brani poetici eseguiti dall’attrice Ida Rita Eligio, particolarmente apprezzati dal pubblico.

La serata è proseguita poi con la cena alle taverne delle contrade per gustare prelibate pietanze della cucina nepesina e gli altri appuntamenti del Palio del Saracino che si concluderà domenica 15 giugno con lo spettacolare corteo storico.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da