05122021Headline:

Ama-Ischia spegne venti candeline

Ischia di Castro è in grande fermento per l’imminente inizio della manifestazione più importante del paese: Ama Ischia che si terrà dal 25 al 27 luglio prossimi. L’evento, organizzato dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Proloco, giunge quest’anno alla ventesima edizione ed è uno dei più sentiti dalla cittadinanza.

Per tre giorni l’intero paese sarà immerso in una magica atmosfera ed il centro storico ospiterà numerosissime iniziative. A.M.A. infatti, è l’acronimo di Arte, Musica ed Artigianato che, durante tutto l’evento, saranno declinati ai massimi livelli. In ogni caratteristico scorcio del paese sarà possibile passeggiare tra i mercatini artigianali, gustare piatti tipici ed ascoltare ottima musica.

La festa affonda le sue radici vent’ anni indietro nel tempo. Era il 1995 quando il gruppo della proloco propose un’iniziativa destinata a crescere e consolidarsi nel tempo: la Festa dei Rioni. All’epoca la gente iniziò ad esporre nelle cantine, nei magazzini ed in banchetti improvvisati tutto ciò che aveva di “antico”, retaggio di un tempo passato di nonni e bisnonni.
Fu così che le stradine medievali del caratteristico borgo iniziarono a riempirsi di pezzi d’antiquariato, merletti, vecchi attrezzi agricoli, giocattoli di un tempo che fu, facendo ritrovare tra le persone il gusto di stare insieme e di bere un buon bicchiere di vino in compagnia. Da allora ne anni ne sono passati e la manifestazione è enormemente cresciuta. Da fiera di paese è diventata uno dei più importanti appuntamenti del settore a livello nazionale, attirando sul territorio centinaia di espositori e migliaia di visitatori e curiosi.

Il programma prevede, infatti, l’unione di diversi aspetti, dalla tradizione alla cultura, dalla gastronomia all’artigianato, diventando un vero e proprio catalizzatore di turisti che possono apprezzare le bellezze storiche di Ischia attraverso itinerari e percorsi appositamente studiati, passeggiare tra le centinaia di bancarelle e terminare la giornata gustando gli ottimi piatti della cucina locale.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da