03122021Headline:

Il trattore? Cammina con l’idrogeno

trattore a idrogeno (2)

“Realizzato il primo trattore con impianto a idrogeno della provincia di Viterbo. La prima esperienza sul territorio della nostra provincia. A farla è un giovane imprenditore di Vetralla, Paolo Reali della società cooperativa agricola Agromeccanica, che si è avvalso delle competenze di un’officina meccanica specializzata presente sempre sul territorio vetrallese”. A renderlo noto è Confcooperative Viterbo.

“Una scelta imprenditoriale – spiega Paolo Reali – e al tempo stesso tra i modi migliori per affrontare la crisi e rispettare l’ambiente. Con l’impianto a idrogeno si risparmia infatti fino al 45% sul consumo di gasolio e si inquina molto meno. L’impianto – prosegue Reali – che si potrebbe montare anche su camion e macchine, usa acqua distillata all’interno di una vaschetta dove è presente una cellula che genera corrente da cui si crea poi idrogeno. L’idrogeno entra infine nell’aspirazione del trattore miscelandosi con il gasolio generando così la combustione”.

“Un’agricoltura intelligente – dichiara Bruna Rossetti, Presidente di Confcooperative Viterbo – che usa innovazione tecnologica e ricerca scientifica nel rispetto dell’ambiente, applicando contemporaneamente le risorse della conoscenza umana, indispensabile compagna di viaggio per affrontare la crisi. Meno consumi, tutela del territorio e valorizzazione del lavoro con al centro la persona che si mette al servizio dei cittadini. Questa è la cooperazione – conclude Bruna Rossetti – una scelta imprenditoriale e di vita per lavorare nel presente preparando già il futuro”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da