29112021Headline:

A La Quercia rassegna polifonica

Organizzata dall’associazione culturale Schola Cantorum e e dalla Parrocchia di Santa Maria della Quercia domenica 21 settembre si terrà presso la Basilica di Santa Maria della Quercia a Viterbo la quindicesima edizione della Rassegna polifonica nazionale Madonna della Quercia.

Ad esibirsi, a partire dalle ore 16,30, oltre alla Schola, due gruppi di provata e rinomata sensibilità musicale quali il Coro polifonico Santa Maria Assunta di Corciano (Pg), e la Corale Fra Giovanni di Pian di Carmine Magione (Pg). Diretto da Antonietta Battistoni ed accompagnato da strumenti antichi quali la viella, l’arpa, la tamarra e il liuto suonati rispettivamente da Serena Fagioli, Brunella Spaterna e Mirco Bonucci il Coro polifonico Santa Maria Assunta si cimenterà in brani liturgici mediovali e rinascimentali.

La Corale Fra Giovanni sarà diretta da Sergio Brizarelli con la partecipazione del mezzo soprano solista Damiana Pinti anch’essa impegnata in una costante attività concertistica in continua evoluzione e alla ricerca di brani della tradizione liturgica Umbra.

Storico gruppo della città di Viterbo, la Schola Cantorum Santa Maria della Quercia, costituita nel lontano 1936 sulle orme dei cori dei frati Domenicani allora reggenti la Basilica per rendere più solenni le manifestazioni liturgiche della chiesa, può essere invece annoverata tra le formazioni amatoriali amatoriali più antichi dell’intera nazione. La Schola è diretta da oltre un ventennio da Laura Scarponi che riesce, con il proprio modo affabile e gentile, a gestire un gruppo di oltre 40 cantori amatoriali con professionalità e bravura, accompagnata dall’ormai noto pianista ed organista cresciuto sin da piccolo nella Schola, Matteo Biscetti.

L’ingresso è gratuito.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da