03122021Headline:

Cna, 31 corsi di aggiornamento

Trentuno corsi, per complessive 274 ore, da metà settembre a metà dicembre, per la formazione e, soprattutto, l’aggiornamento obbligatori in materia di sicurezza sul lavoro. Li organizza Cna Sostenibile nei comuni di Viterbo, Tarquinia, Civita Castellana e Acquapendente.

Anche nel terzo quadrimestre dell’anno, dunque, attenzione puntata sulla tutela della salute dei lavoratori e degli imprenditori. Il via al nuovo ciclo sarà dato lunedì 15 settembre a Tarquinia con i corsi per l’aggiornamento dei datori di lavoro responsabili del servizio di prevenzione e protezione (Rspp) nelle attività a basso, medio e alto rischio. La stessa tipologia sarà successivamente proposta negli altri centri.

La programmazione tiene conto dell’esigenza di aggiornamento anche per gli addetti al primo soccorso nelle imprese di gruppo A (sono quelle che presentano fattori di rischio elevato, occupano più di cinque lavoratori e hanno ricevuto dall’Inail l’assegnazione di un indice di inabilità permanente superiore a quattro) e di gruppo B e C (ovvero con meno di cinque dipendenti e con un basso indice infortunistico); per gli incaricati antincendio; per i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, edili e non; per gli addetti ai ponteggi; per gli addetti al servizio di prevenzione e protezione; per la sicurezza dei lavoratori.

C’è anche la prima formazione per i responsabili del servizio di prevenzione e protezione nelle attività a basso rischio, per gli incaricati antincendio e per il primo soccorso.

L’agenda è davvero fitta ma non chiusa, perché Cna Sostenibile è pronta, come sempre, a raccogliere le richieste di ulteriori corsi: il lavoro sicuro costituisce una priorità per le imprese. E la formazione, oltre che obbligatoria, è fondamentale.

Info: Cna Sostenibile, a Viterbo, in via Monte San Valentino 2. Telefono 0761.176831, e-mail: paolo barili@cnasostenibile.it.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da