30112022Headline:

Un tris di donne in scena al teatro Boni

TBA_Biondi_Gassman_Mazzeranghi_02Un tris di grandi attrici per il prossimo spettacolo del Teatro Boni di Acquapendente. Domenica pomeriggio alle ore 17.30, Lydia Biondi, Paola Gassman e Mirella Mazzeranghi saranno le protagonisti di “La vita non è un film di Doris Day” di Mino Bellei, una produzione Mtm – MimoTeatroMovimento per la regia di Claudio Bellanti.

La commedia, andata in scena per la prima volta nel 1991, affronta profondi nodi esistenziali, filtrati da un umorismo esilaranti e una feroce ironia, attraverso la divertente, dissacrante e provocatoria conversazione di tre vecchie amiche. Gli scienziati dicono che l’essere umano usa il 10 per cento del proprio cervello e che occorreranno secoli prima che impari a usare il restante 90. Angelina non sa usare nemmeno quel 10 per cento: lei è tutta lì, nel suo niente. Amalia, invece, è sicuramente una donna intelligente: ex attrice e cantante di grande successo, ex “bella”, oggi è soltanto una donna sull’orlo del tracollo finanziario e nervoso e che del proprio cervello riesce a usare almeno un buon 20 per cento. Augusta, donna energica, di poche parole ma ricca di fatti, probabilmente è quella che lo usa meglio: apparentemente “sola e felice”, ma forse anche arrabbiata con la vita e con la propria percentuale d& #39;uso cerebrale.

Spettacolo irriverente e divertentissimo, agito da tre anziane amiche che, alla soglia dei settant’anni, dopo una reciproca conoscenza durata gran parte della vita, scelgono il giorno di Natale per dirsi improvvisamente tutto quello che hanno taciuto nei decenni precedenti. In fondo la verità è una sola: “La vita non è un film di Doris Day”.

Intanto il Teatro Boni comunica una variazione di programma. Lo spettacolo “Lettere di oppio” con Tiziana Foschi e Antonio Pisu andrà in scena domenica 21 dicembre alle ore 17.30 (e non più il 14 dicembre).

Per informazioni e prenotazioni: 0763.733174 – 334.1615504 – www.teatroboni.it.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da