13042021Headline:

FondAzione ha fatto tombola (e beneficenza)

La platea, numerosa, nella chiesa di Sant'Egidio

La platea, numerosa, nella chiesa di Sant’Egidio

Gran pienone nella chiesa di Sant’Egidio per l’appuntamento organizzato da FondAzione: ieri pomeriggio, oltre che visitare la mostra di presepi, è stato possibile partecipare ad una tombolata di beneficenza, il cui ricavato è stato interamente devoluto alla fondazione Dopo di noi, che si pone come obiettivo la nascita nel Viterbese di una struttura socio-sanitaria che possa ospitare ragazzi affetti da gravi forme di autismo, attualmente ospitati in una struttura nell’Aretino.
Particolarmente soddisfatto il padrone di casa GianMaria Santucci, consigliere comunale e presidente di FondAzione: “Abbiamo voluto dare una mano concreta – spiega – agli amici di Dopo di noi. In palio ci sono piccoli premi, messi a disposizione da aziende locali: cene in locali viterbesi, ingressi alla piscina della Larus, alcuni dolci preparati e offerti dalla pasticceria Casantini. Il fine non è ovviamente vincere qualcosa, ma aiutare a realizzare progetti di elevato valore sociale”.

L'accompagnamento curato dai tre allievi della scuola musicale

L’accompagnamento curato dai tre allievi della scuola musicale

Completamente esaurite le sedie, in molti hanno seguito l’estrazione in piedi. Presenti diversi consiglieri comunali di maggioranza e opposizione, anch’essi alle prese con cartelle da verificare e numeri da segnare, ma soprattutto tanti cittadini che non hanno voluto mancare ad un appuntamento che fa rima con solidarietà.
La serata è stata presentata da Paolo Manganiello, mentre gli intermezzi musicali sono stati curati da tre allievi (Laura Bellavia e Sefora Centurioni al violino e Stefano Bellavia al violoncello) della sezione cameristica della scuola musicale comunale. Vendute complessivamente nel doppio appuntamento con la tombola circa 400 cartelle, per un incasso totale di circa mille euro. Un altro granello che va ad aggiungersi alle tante iniziative portate meritoriamente avanti dalla Fondazione Dopo di noi (presieduta da Maurizio Casciani) e dalle tante associazioni che la sostengono.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da