22072019Headline:

Pd, un successo il convegno sulla scuola

La soddisfazione del segretario Mancini: "Presto altri eventi"

Carlo Mancini e Massimo Pistilli

Carlo Mancini e Massimo Pistilli

Grande presenza al convegno sul precariato scolastico e sugli ultimi sviluppi normativi organizzato dal circolo Pd Viterbo. Un incontro pubblico sul tema del precariato nel mondo della scuola, con lo scopo di fornire informazioni importanti sugli ultimi sviluppi di legge.
“Quando abbiamo deciso di aprire questo circolo cittadino del Pd – dichiara il segretario Carlo Mancini – abbiamo pensato di farlo per mettere la politica al servizio della gente e del territorio. Una delle cose importanti che un circolo di partito può fare è quella di dare informazioni utili su varie tematiche, in maniera da aiutare gli interessati a costruirsi una strada.  Abbiamo iniziato da questo convegno sul precariato, per il quale ringrazio il relatore avvocato Massimo Pistilli, perché quello della scuola è un tema centrale. Tanto per chi nella scuola cerca un’occupazione stabile quanto per le ricadute positive che una serenità dei professori hanno sulla formazione delle giovani generazioni. Torneremo sull’argomento, fornendo tutti gli aggiornamenti del caso. Così come affronteremo altri temi, perché vogliamo abituare le persone a vedere questa sede di via Saffi come un centro vivo. Un luogo dove trovare ascolto e sostegno, per costruire insieme una città migliore. Ringrazio tutti i presenti e in modo particolare le sigle sindacali intervenute”.

Il pubblico in via Saffi

Il pubblico in via Saffi

Nello specifico l’incontro ha visto l’avvocato Massimo Pistilli spiegare l’iter legislativo che ha portato alla storica sentenza della Corte di Giustizia Europea del 26 novembre 2014. Inoltre sono stati approfonditi alcuni aspetti peculiari della sentenza stessa.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da