28022021Headline:

A Cagliari la Ilco perde partita e faccia

In vantaggio nei primi due quarti, crolla negli ultimi 10': 78-64

Fausto Cipriani, allenatore della Ilco Stella Azzurra

Fausto Cipriani, allenatore della Ilco Stella Azzurra

Una figuraccia. Nella forma e nella sostanza. La Stella Azzurra perde partita e faccia contro l’Olimpia Cagliari: 78-64 il finale. Il fanalino di coda sardo centra il terzo successo stagionale e, almeno momentaneamente, lascia l’ultimo posto in solitudine e affianca la Stella Roma. Inizio più che promettente della Ilco Viterbo che chiude alla prima sirena sul 22-15; vantaggio meno corposo all’intervallo lungo: +4 (34-38). L’inizio della fine comincia nella terza frazione quando i padroni di casa impongono il sorpasso. La Stella Azzurra – come sempre quando si trova di fronte alle prime difficoltà – perde la testa e la squadra manovriera dei primi 20′ diventa un sogno lontano. Tutto sommato il punteggio  (57-55) con cui si va al quarto decisivo lascia ancora aperte tutte le speranze di farcela in una gara tutt’altro che impossibile. E invece accade l’irreparabile: a 5′ dalla sirena finale, Cagliari è sopra di 6; la Ilco però non c’è e nel giro di un paio di minuti becca un parziale non più recuperabile. I sardi volano fino al + 16, per finire con un margine di tutta sicurezza.

Pesa nella prova dei viterbesi la pessima performance nel tiro da 3 (6 su 27: 22%) con il picco negativo di Rossetti (1 su 8). In generale, però, è il trio Rossetti – Marcante – Meschini a mancare clamorosamente: 12 punti in tre quando da quel terzetto ci si aspetta almeno una trentello (Meschini gioca 20′ e chiude con una virgola…). Bene Cecchetti e Chiatti (16 punti a testa), Manetti e Rovere fanno il loro (10 e 9 punti, rispettivamente): sugli altri meglio stendere un velo. I play off restano a 2 lunghezze, ma certe prestazioni lasciano il segno. Sulla classifica e sul morale.

ILCO STELLA AZZURRA VITERBO:  Chiatti 16, Rossetti 7, Manetti 10, Marcante 6,  Rovere 9, Meschini, Rogani ne, Brunelli, Meroi ne, Cecchetti 16. Coach: Cipriani

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da