24092022Headline:

Gli appuntamenti della domenica di Carnevale

A Ronciglione tornano i cavalli (ma in fanfara), a Viterbo bambini protagonisti

Al grido di: “Mamma, me li compri i coriandoli?”. “No, che l’anno scorso l’hai buttati tutti per terra”, pure questa edizione di Carnevale volge verso l’epilogo. Un’annata sfarzosa per la Tuscia, che a macchia d’olio conserva una tradizione lunga e corposa. Di seguito gli ultimi appuntamenti in cartellone, elencati città per città. I primi, per chi invece arriva tardi. Nessuno è perfetto, d’altronde.

I bambini di Ronciglione...

I bambini di Ronciglione…

Ronciglione. “Le giornate primaverili continuano a premiare lo storico Carnevale, donando clima mite e sole, perfetti per accompagnare stelle filanti e mascherate”, recita in questo modo il comunicato congiunto di Pro loco e Comune. Ma occhio, stamane sono previste perturbazioni. The show must go on, comunque. Così, dopo la passeggiata a cavallo degli Ussari, il sindaco Giovagnoli ha ceduto le chiavi della città ad un giovanissimo Re Carnevale, ricevendo in cambio un bel forchettone con rigatone annesso, da parte del rappresentante dei Nasi rossi. Tutto questo giovedì scorso, nel dì più diabetico dell’anno. Quello dedicato ai pupi. Oggi invece è in programma la seconda parata dei carri, il Corso di gala numero 319, a partire dalle 16. Ad aprire il pomeriggio, dopo il bis degli Ussari, la Fanfara a cavallo dell’8° Reggimento Lancieri di Montebello. Un riconoscimento al grande amore che Ronciglione nutre da sempre per l’equino.

... E i grandi di Ronciglione

… E i grandi di Ronciglione

Civita Castellana. Il “Carnevale Civitonico” è iniziato il 17 gennaio con il trasporto in piazza del Puccio, il fantoccio che verrà bruciato martedì grasso, a chiusura dei giochi. Buona la prima, si riscende in piazza oggi per la seconda uscita. Tantissimi i carri. Così come i dolci tipici e le attività di contorno. L’evento più folle dell’anno ha nuovamente fatto centro.

Tarquinia. A due passi dal mare ci stanno le suore di “Sister Act” e i “I Pappagalli di Rio”. Poi ancora, “Zumba e Caramelle” e “Mamma mia… gli Abba!!!”. Dopo la giornata del 12 svoltasi alla Madonna dell’Olivo (quartiere Peep), sono previste altre due sfilate. Oggi dalle 15 con partenza in viale Luigi Dasti (arrivo a Giacomo Matteotti). Con la preziosa partecipazione delle Majorette Starlight Ferentum di Viterbo più la banda “Giacomo Setaccioli”. E ancora martedì.

Uno scatto dell'indoro a Tarquinia

Uno scatto dell’indoor a Tarquinia

Viterbo. Nel capoluogo si parte e di arriva oggi. Tutti nel mondo di Fiabilandia, per volere della consigliera delegata alle politiche giovanili Alessandra Troncarelli. In collaborazione con le insegnanti delle scuole elementari e dell’infanzia di Santa Maria del Paradiso, Carmine e La Pila. Alle 14.30 in piazza della Morte grande inaugurazione. Segue l’ingresso al “Paese delle meraviglie” insieme ai protagonisti fiabeschi, interpretati dalla compagnia Tetraedro. Alle 17.30 invece sarà il momento della proiezione del film di Walt Disney “Alice nel paese delle meraviglie” all’interno della sala Alessandro IV del Palazzo papale. In piazza san Lorenzo, inoltre, verranno distribuiti gratuitamente libri di fiabe a tutti i bambini, ma anche zucchero filato e pop corn. Non mancheranno truccabimbi, bolle di sapone, baby dance, giochi gonfiabili, spettacoli di magia, trampolieri, sputafuoco.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da