27112021Headline:

L’Active network e il suicidio perfetto

Clamorosa sconfitta ad Aprilia (13-10) e ora i playoff sono più lontani

L'allenatore dell'Active Network Gianluca Salvicchi

L’allenatore dell’Active Network Gianluca Salvicchi

Nel giorno in cui Orte festeggia la serie A, Viterbo fa harakiri ad Aprilia pregiudicando l’accesso ad i playoff per la promozione in serie B.
Una giornata di follia che l’Active Network ricorderà a lungo: sconfitti per 13 a 10 sul campo del fanalino di coda dopo aver chiuso in vantaggio il primo tempo per 7 a 3 giocando bene, in linea con le prestazioni dell’ultimo periodo. Evidentemente convinti di avere in tasca la vittoria i viterbesi hanno disputato un secondo tempo pessimo consentendo ben 10 reti all’ Eagles Aprilia.

Playoff a questo punto difficilissimi da raggiungere, la matematica non condanna ma il calendario è difficile. Servirà comunque una pronta reazione per non rovinare definitivamente una stagione fin qui pressochè perfetta. Sabato 28 al Palacus arriverà il Palombara, secondo in classifica, e poi ci sarà una trasferta proibitiva a Ferentino, quindi in casa la capolista Capitolina Marconi dell’intramontabile Rubei. Un ciclo terribile da affrontare con determinazione e carattere sperando di raccogliere il massimo.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da