13042021Headline:

Con Giocatletica alunni in pista

Gli studenti delle scuole hanno incontrato gli atleti della Peace Run

GiocatleticaMetti un gruppo di bambini in uno spazio adeguato, sotto un tiepido sole di primavera, la ricetta è quella giusta per assicurare loro una mattinata di puro divertimento.
Così è stato venerdì 24 aprile per gli allievi della Scuola Primaria “S.Canevari”, I.C. Fantappiè Viterbo, I.C.Egidi Viterbo, accompagnati dai docenti che hanno partecipato alla manifestazione promozionale del Giocatletica. L’interessante riunione giovanile è stata organizzata dall’Atletica Viterbo rappresentata dalla professoressa Rossella Lodesani in collaborazione con la Fidal provinciale del professor Burratti, e si è svolta presso l’impianto cittadino del campo sportivo scolastico.
Nell’ambito della manifestazione, sono stati accolti sul campo un gruppo di podisti della Peace Run che è la più lunga staffetta non competitiva del mondo, il cui testimone è una fiaccola di tipo olimpico simboleggiante la pace, che viene portata in tutti i continenti da un team internazionale di tedofori.
Gli atleti, in occasione di Expo 2015, hanno voluto organizzare un momento celebrativo altamente simbolico che possa sottolineare i valori comuni e si sono intrattenuti con i giovanissimi partecipanti alla manifestazione alla fine delle gare. Ad accogliere gli atleti, era presente anche l’assessore alla Pubblica Istruzione Raffaella Valeri che ha portato i saluti del sindaco e dell’amministrazione comunale.

Riuscitissima la giornata che ha coinvolto i circa 250 allievi delle scuole sopra citate, che si sono cimentati in un clima festoso in prove di velocità, marcia, salti e lanci. Tutti premiati i partecipanti da parte dell’Atletica Viterbo che attraverso i suoi tanti allenatori continua a promuovere la bellissima e formativa disciplina sportiva con numerose iniziative di vario genere sul territorio.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da