13042021Headline:

Il programma completo della manifestazione

Tanti eventi per tutto il mese ad Acquapendente intorno ai Pugnaloni

Il programma completo dei Pugnaloni di Acquapendente.

Dal 14 al 30 maggio la biblioteca comunale propone “Gli Artisti dei Pugnaloni”, mostra retrospettiva dei Pugnaloni realizzati dai bozzettisti di oggi, in esposizione.

Venerdì 15 maggio sarà la giornata dedicata ai festeggiamenti per la Madonna del Fiore, con la celebrazione della santa messa presso la chiesa di Santa Vittoria (alle 11.00) con la partecipazione del “Signore di mezzo maggio” Alessandro Lombardelli (Villa il Girasole), durante la mattina la fiera di mezzo maggio nel centro storico, nel pomeriggio la sfilata dei mini Pugnaloni (a partire dalle 17.00) in piazza della Costituente, e alle 21.15 processione dalla chiesa di Santa Vittoria al Duomo con l’immagine della Madonna del Fiore.

Dal 15 al 17 maggio il “Museo del fiore” a Torre Alfina
organizza delle visite guidate al museo ed alla mostra “I Pugnaloni di Acquapendente, alla scoperta dei mosaici biodiversi” realizzata con il materiale fotografico dei Pugnaloni 2014 e un laboratorio artistico “Un mosaico di fiori e foglie” su come realizzare un Pugnalone. Domenica 17 maggio, dalle 16.00 il “Museo del fiore” si trasferisce in paese presso la torre Julia de’ Jacopo con la mostra tematica “Le specie botaniche dei Pugnaloni” utilizzate per la realizzazione dei mosaici di fiori.
Al Museo della città di Acquapendente sarà possibile visitare la mostra “Antica Fiera delle Campanelle” e l’allestimento tematico “Un Museo per i più piccoli” il venerdì e la domenica nell’orario di apertura del Museo, e la sera di sabato 16 anche dalle 21.00 alle 24.00 per un’apertura straordinaria. Per l’occasione della festa sabato 16 maggio sarà aperta
anche la pinacoteca nel chiostro di San Francesco dalle 15.30 alle 20.00 e dalle 21.00 alle 24.00. Inoltre, per domenica 17 maggio dalle 10.00 alle 12.00 il Museo della città di Acquapendente offre a turisti e visitatori un insolito tour guidato tra le vie del borgo antico che culminerà con l’apertura straordinaria della pinacoteca nel chiostro di San Francesco e la visita alle opere dell’antica quadreria del convento francescano.

Sabato 16 maggio (alle 18.00), presso il Teatro Boni, si terrà un incontro con la giuria dei Pugnaloni e la presentazione dei bozzetti 2015. A partire dalle 21.00 appuntamento con la Notte
bianca: turisti e visitatori potranno passeggiare lungo le vie di Acquapendente alla scoperta dei laboratori con i vari gruppi al lavoro.
Inoltre, fino al 18 maggio presso la caffetteria “La Campanella” sarà allestita la mostra d’arte e di poesia “La poesia incontra l’arte”: Umberto Coro e Roberto Colonnelli incontrano… “Ritratti di sabbia, Josphine by Pulvano”.

Domenica 17 maggio è la giornata clou dei festeggiamenti, con il seguente programma: dalle 9.30 esposizione dei Pugnaloni nel centro storico; ore 11.00 basilica del S. Sepolcro santa messa alla presenza del Vescovo di Viterbo; ore 11.30 nel centro storico intrattenimento itinerante del gruppo
ospite “Sbandieratori città di Giove”; ore 15.00 nella piazza Basilica del S. Sepolcro arrivo dei Pugnaloni per esposizione e confronto; ore 16.00 dalla chiesa di San Francesco sfilata del corteo storico “Città di Acquapendente e sbandieratori Madonna del Fiore”; ore 16.30 piazza G. Fabrizio antico gioco della bandiera con gli sbandieratori Madonna del Fiore
e gli sbandieratori città di Giove; ore 18.00 dalla basilica del S. Sepolcro alla piazza del Comune tradizionale sfilata dei Pugnaloni, processione con la statua della Madonna del Fiore con la partecipazione del Signore di mezzo maggio; ore 19.00 estrazione del nuovo Signore di mezzo maggio 2016 e
premiazione dei Pugnaloni.

Domenica 17 maggio (dalle 12.30 alle 15.00), presso il chiostro di San Francesco, sarà allestito uno stand gastronomico a cura della Pro loco di Acquapendente e del ristorante “La parolina” di Trevinano, dove sarà
distribuito il “box del oellegrino”m un pacchetto per pic nic con insalata di farro di Torre Alfina con verdure e olio evo, arrosto di maiale al finocchio selvatico e salsa tonnata, biscottino Brillo, un frutto e acqua (costo 12 euro).

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da