29052022Headline:

La domenica del villaggio

Pillole di saggezza sportiva per non morire d'inedia tra il serio e il faceto

Ore 8.30, rassegna stampa. In una nota, il ministero dei Beni artistici e culturali e del Turismo, chiarisce l’equivoco su Villa Lante: “Non era chiusa al pubblico nel pomeriggio del 1 maggio, ma aperta soltanto ai possessori della tessera del turista-tifoso”.

Ore 9. Primi problemi al seggio per l’elezione del nuovo presidente della Provincia. La formula del voto è talmente complicata che alcuni consiglieri comunali hanno dato la preferenza ai Dear Jack. Polemiche.

Ore 11. Volley. La Globo Ceramica di Civita Castellana è promossa in serie A2. “La mossa decisiva – spiegano dalla squadra – è arrivata quando abbiamo smesso di allenarci con palloni di ceramica”.

Massimiliano Farris

Massimiliano Farris

Ore 13. In una nota, il Comune di Viterbo replica al Corriere della Sera: “La Macchina di Santa Rosa non è trash, come non lo è la nostra città. Per rendersene conto basta vedere una qualsiasi seduta del consiglio comunale”.

Ore 15. Una buona e una cattiva notizia per i tifosi della Viterbese. Quella buona: il fondo del Rocchi è stato rizzollato per la partita di oggi col Fondi. Quella cattiva: verrà riportato allo status quo non appena concluso San Pellegrino in Fiore.

La stella della settimana/1. Massimiliano Farris, allenatore in seconda della Lazio Primavera, che il 1 maggio ha conquistato la Coppa Italia di categoria battendo 2-0 la Roma (andata 0-1). In squadra anche un altro viterbese, il centravanti Rossi.

La stella della settimana/2. Leonardo Bonucci, che si è appuntato sul petto il quarto scudetto consecutivo. Per il difensore della Juventus e soprattutto di Pianoscarano è la consacrazione, visto che questo è stato il suo miglior campionato da quando è professionista. Ma non è ancora finita: c’è un’altra cosetta – con le orecchie – da alzare al cielo. Nell’attesa, è il viterbese con più tricolori in bacheca di sempre.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da