30062022Headline:

Taborri: “Mi cacciano? Me ne infischio”

Il consigliere comunale:" Quando entrai in Ncd, tutti sapevano che ero in maggioranza"

Goffredo Taborri

Goffredo Taborri

Consigliere Goffredo Taborri, ha preparato le valigie?

“Non ho proprio nulla preparare: ero e resto dove sono”.

Eppure il suo partito, il Nuovo centro destra, ha in animo di cacciarla.

“Mi vogliono deferire ai probiviri? Facciano pure… Forse sarà l’occasione buona per spiegare come realmente sono andate le cose”.

Magari potrebbe anticipare qualcosa…

“Allora, bisogna tornare indietro di un anno, più o meno. Quando, cioè, ci furono incontri per definire il mio passaggio a Ncd”.

Incontri romani, par di capire.

“Assolutamente sì”.

E che cosa avvenne?

“Accadde semplicemente che in quelle occasioni dissi e ribadii che facevo parte della maggioranza al comune di Viterbo”.

E qualcuno ebbe qualcosa da ridire?

“No, per niente. La cosa fu tranquillamente metabolizzata”.

E allora come spiega l’intemerata dell’altro giorno?

“Semplicemente non me la spiego. Uno dei miei interlocutori romani, cui accennavo in precedenza, era proprio l’onorevole Roberta Angelilli…”.

Che ha vergato quel documento di fuoco nei suoi riguardi…

“Appunto. Voglio pensare che sia stata male informata. O mal consigliata”.

E adesso che succede?

“In settimana mi incontrerò a Roma con i miei referenti nazionali e vedremo che cosa ne viene fuori”.

Un’anticipazione?

“Confermo che ero, resto e sarò nella maggioranza che sostiene il sindaco Michelini. Che è cosa un po’ diversa dal Pd”.

Partito che, a livello nazionale, collabora con Ncd…

“Esattamente. Perché improvvisamente ci si meraviglia di questa collaborazione a livello viterbese?”.

Appunto, perché?

Roberta Angelilli, coordinatrice regionale di Ncd

Roberta Angelilli, coordinatrice regionale di Ncd

“Non lo so e neppure mi interessa. Se vado via, lo decido io. Non altri”.

E se insistessero con i provvedimenti disciplinari?

“Ne prenderò atto. Al momento, Ncd in Comune è solo Goffredo Taborri. Chi afferma che il consigliere Micci è vicino a questo partito, non dice il vero. E non ha neppure intenzione di entrarci”.

Conclusione?

“Potrebbero esserci a breve novità sconvolgenti anche a livello regionale. Vedremo in quel momento chi ha i voti e chi pensa di averli. Io resto al mio posto: su questo non ci sono dubbi”.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da