04072020Headline:

Coldiretti alla Camera: “Noi per la legalità”

La visita dell'associazione viterbese a Montecitorio

Mercoledì scorso Coldiretti Viterbo ha fatto visita alla Camera dei Deputati in data. La visita è stata resa possibile grazie agli onorevoli Alessandro Mazzoli e Alessandra Terrosi che hanno permesso al consiglio della Coldiretti della Tuscia di accedere alla Camera dei Deputati, ed assistere ad un dibattito in Aula, tenutosi in occasione della ricorrenza del delitto Matteotti, che è stato il motivo del discorso della presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, in ricordo di Giacomo Matteotti. Era presente in sala anche la signora Francesca Laura Wronowska, nipote di Giacomo Matteotti.

“Per Coldiretti Viterbo entrare nel luogo massimo della legalità statale e della partecipazione civica è stato un motivo di grande orgoglio” ha detto il direttore di Coldiretti Viterbo Ermanno Mazzetti.

“Abbiamo avuto l’onore di essere presenti in una sede del Parlamento in una giornata molto importante per il nostro Paese: l’iniziativa non può che essere da esempio, da seguire, per continuare a lavorare nel rispetto della legalità, dei sani principi etici come è nello stile di Coldiretti” ha infine aggiunto il presidente Mauro Pacifici.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da