13042021Headline:

E’ il momento di cambiare Soriano

Dopo quattro anni di delusioni con Menicacci, chi vuole scendere in campo lo faccia

Soriano nel Cimino

Soriano nel Cimino

Trascorsi quattro anni dalle elezioni comunali a Soriano nel Cimino, è giusto fare una riflessione sull’operato di questa oramai decadente Amministrazione comunale; infatti, anche a seguito dei molteplici interventi scritti, mozioni, regolamenti, comunicati stampa e quant’altro debba essere fatto, nulla ha mai minimamente rianimato la volontà politico-amministrativa della maggioranza Menicacci.

Personalmente non mi sono mai perso d’animo, ne tanto meno mi sono soltanto limitato a controbattere le poche scelte messe in campo, ma ho volutamente affrontato questioni spinose con l’intento di stimolare l’intera Amministrazione ad intraprendere percorsi condivisi per il bene di Soriano.

Il risultato lo conosciamo, una non collaborazione dettata da mancanza di volontà e di forza di cambiamento, anche con chi ha sempre puntualmente dimostrato preparazione, determinazione e voglia di collaborare. In un momento come quello che stiamo vivendo è veramente sconcertante prendere atto che tutti i tentativi messi in campo sono risultati vani ed inascoltati, ma purtroppo questa è la realtà dei fatti.

E’ sotto gli occhi di tutti che la maggioranza si ostina a rimanere immobile, non dando spiegazioni o risposte e perseverando su un approccio sordo e non collaborativo nei nostri confronti.
Credo sia chiaro a tutti oramai il profondo scollamento tra la maggioranza e la realtà locale, non per caso tutta quella voglia di cambiamento e di partecipazione iniziale si è arenata al primo scoglio, non appena i primi problemi si sono presentati al sindaco ed alla sua giunta.
Questi quattro anni – dispiace dirlo per Soriano e per i sorianesi – sono stati caratterizzati per lo più da un modus operandi fatto di:
assegnazioni dirette, contributi facili, innalzamento della pressione fiscale, scarso e quasi nullo coinvolgimento dell’opposizione, mancato ascolto delle richieste o proposte fatte della cittadinanza, incapacità di gestire un consiglio comunale, promesse non mantenute e richieste scritte puntualmente inevase.
Già questo, penso basti ad archiviare questa triste esperienza di governo e questo brutto modo di amministrare una cittadina. Queste sono solo alcune delle questioni che mi hanno portato a scrivere un nuovo comunicato stampa con l’intento e lo spirito di rinnovare un messaggio forte e chiaro a tutte le cittadine ed a tutti i cittadini.
Dobbiamo assolutamente metterci in campo tutti, per cambiare il modo in cui viene amministrato il nostro paese, questa volta realmente coinvolgendo chiunque voglia donare un contributo a Soriano.

Devid Centofanti

Devid Centofanti

Quartiere per quartiere, frazione per frazione ci dobbiamo mobilitare e assumerci la responsabilità di donare nuovamente quella spinta propulsiva di sviluppo ed efficienza che ha caratterizzato Soriano nei momenti migliori.
Nei prossimi giorni e nei prossimi mesi ci saranno incontri e manifestazioni pubbliche che organizzeremo quindi fin da subito invitiamo tutta la cittadinanza, non solo a donarci un contributo interessante, ma a rendersi disponibili per un percorso di reale cambiamento.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da