04072020Headline:

Nel verde dei Cimini un’esposizione innovativa

Apre oggi Unopiù Lab, l'ultima frontiera degli showroom

Un delizioso gazebo in legno

Un delizioso gazebo in legno

La soluzione è sempre la stessa: si comprano due stop da muro, ci si fissa un’amaca, si apre una birra e si spegne il cervello. Forse a questo si sono ispirati quelli della Unopiù. Azienda viterbese nota per gli arredi da esterno. Hanno elaborato il concetto di cui sopra a modo loro, e ne è uscito uno nuovo spazio, ubicato in mezzo al verde dei monti Cimini, e denominato Unopiu lab.
Di che cosa si tratta? “Un nuovo format di esposizione – dicono i vertici – che va ben oltre il classico showroom. Ideato per rilassarsi, stare insieme, degustare e vivere gli spazi aperti”.
Ancora non è troppo chiaro. Avanti. “Un luogo tutto da vivere, con una ‘mise en place’ sorprendente e stimolante, dedicata a chi vuole vivere un’esperienza diversa – proseguono – E’ lì che si è sbizzarrita la fantasia dei nostri scenografi, per offrire ai visitatori una ricca serie di ambientazioni e suggestioni atte a dimostrare la versatilità delle nostre collezioni. Pergole, gazebo, tavoli, sedie, divani, amache, accessori inseriti in un contesto d’eccezione”.

Amaca nel verde dei Cimini

Amaca nel verde dei Cimini

Eccoci, finalmente. Chiarito il concetto, si può proseguire. “Tutti i sabati d’estate ‘Unopiu Lab’ sarà aperto – sempre loro – con personale di vendita a disposizione e la possibilità di degustare alcune e delle migliori specialità alimentari del viterbese: olio, salumi, formaggi, vino. Eccellenze della Tuscia per valorizzarne un’altra. Orgogliosamente”.
“Unopiu Lab – chiude Marco Dolcino, amministratore delegato – vuole essere un po’ il nostro fiore all’occhiello, un’iniziativa che spero sia apprezzata anche dal territorio in cui viviamo e dalle sue istituzioni. Tra l’altro lo utilizzeremo per molte altre iniziative, incontri, presentazioni, show cooking. E chissà che l’idea di questo nuovo format non si possa replicare in futuro anche in altre regioni o all’estero”.

Si parte proprio oggi.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da