05072022Headline:

“Così fan tutte” di Mozart al Castello Orsini

Oggi e domani il Tuscia Operafestival a Soriano

In un’ottica di sempre più concreta collaborazione culturale, anche quest’anno il Tuscia Operafestival e il Comune di Soriano nel Cimino portano la grande musica nella cornice del Castello Orsini. Nell’ambito della prima edizione del K. Festival, oggi e domani alle 21 la fortezza cimina ospita “Così fan tutte” di Wolfgang Amadeus Mozart in versione completa. Si tratta della terza e ultima delle tre opere italiane “buffe” scritte da Mozart su libretto di Lorenzo da Ponte. La vicenda si articola attorno a una divertente storia di seduzione, tradimenti, scommesse e travestimenti, tutto magicamente illuminato da una musica più vicina al divino che all’umano.

A eseguire “Così fan tutte” i solisti e il coro dell’International Lyric Academy, provenienti da prestigiose università del mondo, e l’Orchestra del Tuscia Operafestival. Maestro concertatore e direttore sarà Stefano Vignati, regia di Levi Pugliese. Maestri collaboratori al pianoforte Andrey Annenkov, Evgeniya Akishina, Rachel Lay e Heejong Kim. I costumi sono a cura del Teatro dell’Opera di Roma e le scene di Antonio Taschini.

Dopo le due serate sorianesi, rese possibili grazie alla collaborazione con l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Fabio Menicacci e con la Cooperativa Il Camaleonte che gestisce il Castello Orsini, domenica alle 21 “Così fan tutte” sarà rappresentata in forma di concerto a Viterbo, in Piazza San Lorenzo, con orchestra e cantanti.

Il Tuscia Operafestival torna subito a Soriano. Il 6 agosto (ore 21, ingresso libero), seconda edizione di “Castello Orsini in musica”, rassegna di musica da camera realizzata a cura dell’International Lyric Academy in collaborazione con Italian American Opera Foundation di Los Angeles e Tuscia Operafestival. I giovanissimi allievi dell’accademia eseguiranno un’antologia di brani vocali e strumentali, arie e lieder, insieme ai maestri collaboratori al pianoforte Andrey Annenkov ed Evgeniya Akishina. Lo spettacolo prosegue il 10 agosto (ore 21, ingresso libero), con i maestri collaboratori al pianoforte Rachel Lay e Heejong Kim.

Il box office del Tuscia Operafestival è allestito a Viterbo in Via San Lorenzo 101 ed è aperto la sera stessa dello spettacolo a partire dalle ore 19. Costo biglietto 10 euro. Prevendite: Ufficio Turistico Comunale e Underground (Via della Palazzina 1, orario di negozio). Per ulteriori informazioni: www.tusciaoperafestival.com – tel. 338.2559148.

 

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da