25022021Headline:

“Camposcuola, la pista si farà”

L'annuncio del sindaco riaccende le speranze dell'atletica dopo un'attesa infinita

La disastrata pista del camposcuola

La disastrata pista del camposcuola

“Al 99 per cento si farà entro quest’anno”. Michelini scende in pista. Ma non si parla di sci, né di altre attività più o meno ludiche che hanno a che fare con la neve. La pista è quella, disastratissima, del camposcuola di strada Teverina, zona Santa Barbara. Quella parte di impianto che, se non è in condizioni perfette, impedisce qualsiasi attività della disciplina regina, l’atletica.

Il sindaco ha scelto la presentazione ufficiale di Eroica 2015 (la manifestazione del Coni di cui parliamo diffusamente altrove nel giornale) per dare l’annuncio. E visto che il palcoscenico è di quelli importanti, alla presenza dei vertici dello sport provinciale, non si dovrebbe dubitare delle parole del primo cittadino. “I soldi per i lavori ci sono, li abbiamo messi anche nel bilancio – ha detto Michelini – così come i pareri positivi per gli adeguamenti firmati dalla Fidal, la federazione nazionale, e dallo stesso Coni. Mi posso sbilanciare con un 99 per cento di possibilità di iniziare e completare i lavori entro l’anno. Fatti i debiti scongiuri su eventuali intoppi”.

Leonardo Michelini

Leonardo Michelini

Michelini poi allarga il discorso: “Questa amministrazione ha già investito sugli impianti sportivi, e continuerà a farlo. Lo stadio di calcio è un esempio, e ancora di più lo è l’intervento per il tetto del PalaMalè, un investimento economicamente importante. Ma il discorso deve valere per ogni struttura, anche per il campo di bocce. Il camposcuola è una realtà importante, la frequentavo da ragazzo, quando era nuova e questi problemi di usura non c’erano: ricordo i grandi dell’atletica viterbese, come De Parri. Oggi so che è il punto di ritrovo per tanti appassionati, e mi auguro che con la sua ristrutturazione Viterbo possa avere un impianto all’altezza della situazione, e competere con le altre città anche i campionati regionali e provinciali, così come in quelli scolastici”.

L’uscita del sindaco arriva ad una settimana esatta dall’ennesima manifestazione di “perplessità” arrivata dal mondo dell’atletica. Stavolta si è trattato di una lettera firmata dai tecnici e dagli allenatori viterbesi, i quali si chiedevano se quelle dell’amministrazione riguardo il camposcuola non fossero soltanto “promesse”. Perché questa storia va avanti da parecchi anni, da prima di Michelini. Ma di lavori, laggiù, non c’è ancora traccia…

Il presidente della Fidal Sergio Burratti con una sua allieva

Il presidente della Fidal Sergio Burratti con una sua allieva

“Non posso che accogliere con soddisfazione l’annuncio del nostro primo cittadino –dice oggi Sergio Burratti, presidente provinciale della Fidal nonché allenatore – a patto però che seguano i fatti a breve. Per esempio vorremo sapere quali tempi si profilano per la gara d’appalto e poi per l’inizio dell’intervento. Di dichiarazioni del genere ne abbiamo sentite tante, troppe, ma l’attualità dice che la pista è ancora dissestata, e la nostra attività a Viterbo sospesa. Siamo costretti ad andare a Tarquinia per allenarci e gareggiare”. Così, tutto il mondo dell’atletica, degli agonisti e degli amatori, degli studenti e dei disabili, è ancora fermo. E aspetta con ansia segnali di vita da parte dell’amministrazione. E pure la promessa temporale è relativa, perché l’atletica ora va in vacanza per l’inverno (soltanto attività indoor, cioè al coperto) ma partire coi lavori in primavera vorrebbe dire bloccare tutto per un’altra stagione. L’ideale sarebbe che la nuova pista fosse pronta per marzo, inizio aprile. Così da vedere gli atleti viterbesi correre e saltare al camposcuola per tutta l’estate. E magari vincere qualche medaglia.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da