25022021Headline:

Acquapendente, convegno sui diritti dei minori

Progetto Erasmus+: protagonisti gli alunni del liceo Leonardo da Vinci

Uno scorcio di Acquapendente

Uno scorcio di Acquapendente

Al Teatro Boni di Acquapendente conferenza internazionale “I diritti dei minori”, con la partecipazione di esperti del calibro del dott. Roberto Montebovi e della dott.ssa Veronique Marissiaux.

All’evento ha assistito una delegazione di insegnanti proveniente da ogni parte del continente europeo e ospite della scuola aquesiana per una settimana nell’ambito del progetto Erasmus+. Ma la mattinata ha visto come protagonisti anche gli studenti di tutte le fasce d’età che hanno vivacizzato la manifestazione: gli alunni delle scuole primaria e secondaria di I grado di Acquapendente e quelli della scuola dell’infanzia di Onano si sono esibiti in spettacoli musicali e una divertente rappresentazione di Peter Pan.

Diverso è stato invece il contributo delle classi quinte del Liceo Scientifico, le quali hanno concluso la conferenza con una dimostrazione del PEG (Parlamento Europeo Giovani). Lo scopo di quest’ultima attività era quello di presentare il progetto che presto vedrà la partecipazione dei tre indirizzi delle scuole secondarie di II grado. L’unica classe che, però, ha assistito è stata la III A del Liceo Scientifico, malgrado gli studenti-organizzatori avrebbero ritenuto opportuna la presenza di un maggior numero di colleghi. Nonostante ciò, la giornata si è svolta nel migliore dei modi e tutti i presenti sono rimasti soddisfatti. Il tema dei diritti dei minori, che noi diamo spesso per acquisiti, purtroppo è ancora di grande attualità in molte zone del globo e questo deve servire per i più fortunati da stimolo per conoscere meglio le regolamentazioni a riguardo e, se possibile, per impegnarsi attivamente nell’aiuto dei tanti sfortunati.

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da