26022021Headline:

Antonio Poli grande protagonista a Venezia

Alla Fenice, il tenore viterbese interpreta Tamino nel Flauto magico di Mozart

Un bel primo piano di Anotnio Poli

Un bel primo piano di Anotnio Poli

Un’altra straordinaria performance di Antonio Poli, il tenore viterbese tenuto a battesimo dal mini festival di Viterbo, di cui continua ad essere presidente della giuria. Dallo scorso 20 ottobre (repliche fino a sabato 31) è protagonista di una innovativa e coinvolgente edizione del capolavoro mozartiano “Il flauto magico” al Teatro “La Fenice” di Venezia, dove poco meno di cinque anni fa, ancora giovanissimo, Antonio Poli prese parte – in diretta su Rai Uno – al tradizionale “Concerto di Capodanno”.

L’opera (diretta dal maestro Antonello Manacorda, per la regia di Damiano Michieletto) sta ricevendo l’attenzione di tutti i media del settore e non solo. “Per una volta, abbiamo trovato un Tamino praticamente perfetto nella persona di Antonio Poli: timbro chiaro e luminoso, notevole freschezza e spontaneità, intonazione esemplare, accorta ricerca di sfumature, condotta di canto immediata ed espressiva sina dall’esordio di Dies Bildnis ist bezaubernd schön. Difficile avere di più”, si legge sul sito www.teatro.it. “Antonio Poli ha dato vita a un Tamino di assoluto rilievo, affrancandolo da certe svenevolezze d’antan che affliggono ancora i tenori mozartiani. L’ingenuità e l’innamoramento si possono esplicare anche con una voce virile, sonora e omogenea”, sottolinea www. amfortas.wordpress.com. “Antonio Poli è un Helden-Tamino, nobile nel fraseggio, dalla vocalità importante, lontano anni luce da qualsiasi infantile anemicità, impeccabile nella linea di canto”, conclude www.operaclick.com.

Una scena del Flauto magico di Mozart in programmazione a Venezia

Una scena del Flauto magico di Mozart in programmazione a Venezia

Un’ulteriore soddisfazione per il non ancora trentenne Antonio Poli appena rientrato in Italia da un tour mondiale che ha toccato Chicago, Tokyo, Bruxelles. da ricordare, poi, che il tenore fu protagonista della serata inaugurale di Caffeina quando si esibì, applauditissimo, in piazza San Lorenzo, accompagnato dalla banda della Polizia di Stato.

Da segnalare, infine,  che da venerdì prossimo (sembra, per un anno!) sarà possibile vedere e ascoltare gratuitamente la recentissima versione de “Il flauto magico” in scena a Venezia (precisamente la replica del 24 ottobre) collegandosi al sito http://svel.to/jwj, grazie a Culturebox.

 

 

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da