02032021Headline:

Defensor, oggi l’esordio a Salerno

Coach Scaramuccia recupera Ciavarella e Romagnoli; in campo anche Cutrupi e Flauret

Giulia Ciavarella pienamente recuperata

Giulia Ciavarella pienamente recuperata

Dopo circa un mese e mezzo di preparazione, due tornei ed altre amichevoli, per la Defensor è finalmente arrivato il momento dell’esordio ufficiale. Oggi pomeriggio il quintetto viterbese affronterà il primo impegno nel campionato di serie A2 nazionale girone B, andando a far visita al team di Salerno. Per le gialloblù viterbesi, l’ultima settimana ha fatto registrare ottime notizie specialmente dall’infermeria: dopo i problemi fisici accusati nel torneo di Palermo, Giulia Ciavarella ha ripreso ad allenarsi a pieno regime con le proprie compagne e può considerarsi completamente recuperata, così come Annamaria Romagnoli che, bloccata per qualche giorno da una forte tonsillite, sarà regolarmente in campo a Salerno. Niente da fare invece per Lorenza Spirito: la play gialloblù, ferma dal quadrangolare di Santa Marinella, sta decisamente meglio e partirà con la squadra ma non dovrebbe poter scendere in campo. Il suo rientro a tutti gli effetti dovrebbe avvenire per l’esordio casalingo del 17 ottobre contro Viareggio. A referto andranno però sia Adriana Cutrupi, pivot tesserata a tutti gli effetti dalla Defensor, sia l’ultima arrivata Chiara Flauret, play classe 1995 reduce da una stagione a Riva del Garda ma originaria di Faenza.

“Flauret potrà darci una mano in un ruolo molto importante come quello del play – commenta il tecnico viterbese Carlo Scaramuccia – e in settimana si è allenata bene con le sue compagne. Ci sarà spazio per lei nel corso della partita e sono convinto che potrà garantirci minuti di qualità. Affrontiamo una avversaria con un roster molto giovane, composto da tanti elementi del settore giovanile di Battipaglia. Non hanno atlete senior ma certamente avranno tanto entusiasmo e il desiderio di iniziare con il piede giusto la stagione, lo stesso obiettivo che abbiamo noi e per il quale ci siamo preparati in queste settimane. Credo che sarà una gara molto combattuta, la differenza potrà farla l’intensità che metteremo in campo, specialmente in difesa, e il modo in cui sapremo gestire il pallone. Voglio la massima attenzione nella nostra metà campo e il minor numero possibile di palloni persi”.

La palla a due è programmata per le 18 al PalaSilvestri di Salerno e la direzione di gara sarà affidata a Biagio Napolitano di Acerra (Na) e Lucia Bernardo di San Nicola la Strada (Ce).

Policy per la pubblicazione dei commenti

Per pubblicare il commenti bisogna registrarsi al portale. La registrazione può avvenire attraverso i tuoi account social, senza dover quindi inserire ogni volta login e password o attraverso il sistema di commenti Disqus.
Se incontrate problemi nella registrazione scriveteci webmaster@viterbopost.it

Pubblica un commento

Per commentare gli articoli, effettua il login attraverso uno dei tuoi profili social
Portale realizzato da